Home / Lignano Sabbiadoro / A Lignano arriva il FLI

A Lignano arriva il FLI

Ieri sera, in Via Udine, ospiti del caldo ambiente aperto tutto l’anno, è stato aperta la sede del Circolo di Futuro e Libertà, il movimento politico di centro destra che fa riferimento al Presidente della Camera Gianfranco Fini.  Ad accogliere il coordinatore regionale del movimento, il consigliere Paolo Ciani, c’erano Claudio Bulfon e Donato Giussani, li vediamo nella foto. L’occasione è anche servita per cercare di capire come si sta muovendo la galassia del centro destra di Lignano in vista delle elezioni amministrative di maggio. Sono una ventina i simpatizzanti, alcuni dei quali intervenuti per la breve presentazione e discussione politica che è seguita all’inaugurazione. Come si poteva immaginare, anche da parte dei promotori della serata c’è aspettativa e fiducia nell’attendere lo sviluppo della situazione, al momento ancora bloccata; il FLI lignanese si muoverà nell’ambito del centro destra, con un occhio di riguardo sia all’UDC che al PDL, e si resta in attesa dei programmi e delle candidature sulle quali far convergere i voti del FLI. Non esclusa, anche se non probabile, la nascita di una lista.

Guarda anche

CECILIA SCERBANENCO DA MILANO A LIGNANO SABBIADORO

Traduttrice, laureata in filosofia medievale, figlia di Giorgio Scerbanenco scrittore e giornalista che non ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *