Home / Lignano Sabbiadoro / almanacco della settimana, 354, golf, ute, bagnini, intermodale, lisagest, atletica, bandiera blu

almanacco della settimana, 354, golf, ute, bagnini, intermodale, lisagest, atletica, bandiera blu

L’inferno sulla 354

DSCN9030

Sabato infernale sotto il sole per gli automobilisti  impegnati sulla 354 da e per Lignano; il vero problema era però da Paludo al Casello autostradale e viceversa, e naturalmente non c’erano divise e lampeggianti in azione, almeno nel periodo da noi osservato.  Probabilmente oggi ci si rende conto di quanto bello (bello??) e poco utile sia il nuovo casello, che ha due difetti principali: non è modulabile e non incoraggia gli automobilisti a sfruttare col biglietto le porte telepass. Nelle foto dal basso la situazione a Paludo verso le 10.30, in quelle delle telecamere di Autovie Venete la situazione dopo mezzogiorno. Come si vede facilmente a sud tutto tranquillo e i casini a nord della 354.DSCN9032

aprilia sabato 6 12.30

casello sabato 12 25

paludo 12 27

paludo 12 28 sabato 6

pertegada 12 29 sabato 6

Sabato la Bandiera Blu

Si terrà sabato mattina, alle 10.00 alla Terrazza a Mare, la consegna ufficiale della Bandiera Blu della FEE. Sono previsti gli interventi di Interventi di: Avv. Luca Fanotto – Sindaco della Città di Lignano Sabbiadoro; Avv. Francesco Longo Esperto di Diritto Amministrativo e Ambientale Direttore della rivista “La Giurisprudenza Ambientale” e di Ing. Eva Fabiana; Responsabile Gestione Controllo Flussi Servizi Ambientali ACEGAS – APS Spa.

Martedì 16 luglio il Meeting di Atletica

16 luglio meeting

Lisagest

Da Alessio Carlino riceviamo e volentieri pubblichiamo

Commento: LISAGEST. Il punto non è  tanto il buco di bilancio il punto è che i carrozzoni pubblici hanno logiche di gestione che nulla hanno a che fare con il profitto (e non è la prima volta che su questo sito esprimo questo concetto). È ora di smettere di lasciare che tali soggetti giochino con i soldi dei contribuenti: organismi/enti/società pubbliche (chiamatele come volete) che sono un costo per la collettività vanno liquidate. Oppure se vengono creati debiti siano pagati personalmente dagli amministratori di quella società, tipo il danno erariale, troppo facile spendere e spandere tanto poi pagano i cittadini.

Latisana, porta di Lignano e Bibione

La stazione dei treni a Latisana, non a casa si chiamava di Latisana- Lignano e Bibione, perché serve appunto quelle due località turistiche, visitate e frequentate da gente di tutto il mondo, anche da ….friulani. Giusto quindi adeguare le scritte alle lingue più diffuse in Europa…………

centro intermodale

Bagniniadi 2013

Ha vinto Pineta.

Venerdì 12 luglio 2013: UTE

venerdì 12 luglio

Ultima tappa del circuito austriaco della Touristgolf & Hotel President Lignano Cup

hotelpresidentgolf30062013Klesslordofeminile

Domenica 29 giugno si è giocata l’ultima tappa del circuito austriaco della Touristgolf & Hotel President Lignano Cup.  In una giornata non proprio estiva, c’erano solo 16 gradi, il circuito ha fatto tappa al Golf & Country Club Salzburg Klessheim, un delizioso 9 buche, par 70, alle porte di Salisburgo inserito nel parco del castello di Klessheim. Tra i campi con più tradizione dell’Austria è stato rinnovato nel 2000 dal Trend Johns. Accoglienza ed ospitalità fantastica da parte della Manager Silvia Algieri. La premiazione, condotta dal segretario onorario e vice-presidente Gerald Hubner e dal presidente della commissione sportiva Rudolf Mayrhofer ha visto  assegnare ai numerosi giocatori presenti: cesti di prodotti enogastronomici del  Friuli Venezia Giulia; voucher soggiorno dell’Hotel President Lignano; voucher green fee dei Golf Club della Regione. Il primo lordo maschile è andato a Rudolf Kraus, il lordo femminile a Sandra Kendlbacher. Il primo netto prima categoria a  Paula Mayrhofer mentre il secondo netto è andato a Rudolf Kraus. In seconda categoria si sono aggiudicati il primo netto Wolfgang Friess ed il secondo Harald Kratzer. Infine, in terza categoria il primo netto è andato a Nandi Friess, mentre il secondo se l’è aggiudicato Karl Miller. Ad allietare la giornata la degustazione di vini di Corno di Rosazzo, Le Vigne del Nord Est. I primi classificati delle tre categorie e i due lordo si sfideranno, assieme agli altri vincitori delle sette tappe alla finale del 14 settembre al Golf Club Lignano, ospiti dell’Hotel President. Nella prima foto il gruppo di premiati con Sonia Simonato. Nella seconda foto da sinistra verso destra: Sonia Simonato, Sandra Kendlbacher (primo lordo femminile), Gerald Hubner (vicepresidente club). Grazie per la collaborazione. Cordiali saluti – Giorgio Ardito

hotelpresidentgolf30062013Klessheimgruppo

Almanacco della settimana; le migliori notizie della stampa locale

messattino

Domenica 30 giugno

Sul Gazzettino l’interpellanza di Alessio Codromaz sulla discarica abusiva in zona ex discoteca Mirò. Sul Messaggero l’incidente di Pineta che ha visto un bambino  colpito da un’auto; il piccolo, 3 anni, del pordenonese, è stato trasportato all’Ospedale di Udine in elicottero. In cronaca anche la raffica di furti di biciclette a Lignano; è una costante di sempre, accentuata forse dalla crisi e dai furti che poi portano la refurtiva in paesi lontani. Nelle pagine estate, il beach soccer femminile.

Lunedì 1 luglio

Sul Gazzettino si parla dell’ingresso della Croazia nell’Unione Europea, e Giorgio Ardito e Bruno Della Maria non temono la concorrenza, anzi probabilmente ci sarà un allineamento dei prezzi della Croazia a quelli italiani. Articolo anche per il beach soccer…wow…. C’è poi la protesta, anche sul Messaggero, dei Vigili del Fuoco, pochi e super impegnati, che con l’apertura del distaccamento di Lignano per luglio e agosto vedono aumentati ritmi e turni. C’è anche spazio per l’avvistamento di una grande medusa….. meglio una medusa che il mostro di Lochness. Sul Messaggero si parla del processo a Lisandra, primo atto. Sta meglio, leggiamo, il bambino investito a Pineta sabato: meglio così. Nella pagina estate si parla delle celebrazioni in onore di Scerbanenco e degli incontri previsti in biblioteca.. Poi ancora Scerbanenco, Allevi e tuta la serie di appuntamenti del programma estivo.

Martedì 2 luglio

Sul Gazzettino si parla di Lignano per la polemica dei Vigili del Fuoco e dell’apertura di Lignano che toglie personale a Udine. Su entrambi i giornali ampio spazio al processo a Lisandra, per il duplice omicidio dell’agosto scorso; si farà con rito abbreviato; quantificato in 1 milione di euro il risarcimento per il figlio. Sul Messaggero va addirittura in prima pagina con molte foto e interviste all’interno. Nelle pagine estate si parla del divertimento delle serate di Lignano, con i vari appuntamenti e poi dello stage per diventare scrittori.

Mercoledì 3 luglio

Sul Gazzettino articolo e foto per la polemica nata dopo il matrimonio in spiaggia, con un comportamento dei vigili da rivedere e che ha sollevato molte proteste sulla rete; resoconto della vicenda e foto.  Poi l’annuncio che Lignano farà da set al cortometraggio PixelLove di Giacomo Trevisan. Sul Messaggero in prima pagina e poi all’interno i riflessi del processo a Lisandra, con interviste e dichiarazioni; francamente molto spazio alla cosa. Nelle pagine estate foto e articolo della rientrata Zamarian, sul volo in paracadute sopra Lignano, che si può fare principalmente dal pontile di Pineta. Poi il programma Pupi e Pini.

Giovedì 4 luglio

Sul gazzettino quadro allarmante per la prima assemblea della Lisagest nuova versione, con Salatin Presidente. Aumentano i ricavi ma soprattutto aumentano i costi e c’è anche scritto di costi non pagati, dell’anno prima, che sarebbe anche grave. Preoccupazione insomma. Sempre Gazz per un elenco di furti e furtarelli in spiaggia; per i furti in appartamenti, segnalati danni in Via Palestro e Via del Platani. Sempre Gazz per il seguito della vicenda del matrimonio in spiaggia finita male per la protesta contro i vigili. Giovedì i protagonisti ad un incontro col sindaco. La Lisagest e il buco da 400.000 euro trovano ampio spazio sul Messaggero a fianco di un incidente a Bibione e della risposta della Bonino a Trabalza per sensibilizzare Cuba sulla estradizione del River. Nelle pagine estate le foto di Istagram, molte, circa 16.000, e la mostra di Hemingway e le donne. Spazio anche al corto girato a Lignano, con foto; si tratta di Pixellove; a fianco Garattini per l’incontro con l’autore e la musica a Lignano, piazza e darsena.

Venerdì 5 luglio

Sul Gazzettino si parla delle mini olimpiadi dei Bagnini a Pineta; poi intervista a Salatin della Lisagest  e Sindaco per il buco di bilancio. Infine l tranquillizzante dichiarazione del Sindaco sulla polemica nata dal matrimonio in spiaggia; sarebbero state seguite tutte le procedure. Nella pagina spettacoli si parla delle notti d’oro del 2, 3 e 4 agosto, con Guetta, Malika e Zelig. Sul Messaggero cronaca l’intervento di Fanotto e di Salatin sulla Lisagest e sul buco di bilancio. Nelle pagine estate si parla delle golden night, ovvero 2, 3 e 4 agosto con ospiti della musica e dello spettacolo. Poi si parla delle olimpiadi dei bagnini con foto.

Sabato 6 luglio

Sul Gazzettino troviamo l’articolo di un intervento del 118 a Sabbiadoro, venerdì pomeriggio per un principio di annegamento, a metà pomeriggio. Idem sul Messaggero, settantenne e austriaco. Poi nelle pagine sportive l’annuncio del meeting di atletica di martedì 16 luglio, anche se pare che sia dopodomani…. Infine un articolo a metà tra Latisana e Lignano, dell’Ufficio del Lavoro e del calo notevole della domanda e di conseguenza dei posti occupati: la crisi genera anche meno posti di lavoro. Nelle pagine estate la Macumba, ovvero il ballo in spiaggia tra Sabbiadoro Pinta e Riviera, con foto e appuntamenti. Poi il comunicato del Festival di Castrocaro al Beach Village

Guarda anche

CECILIA SCERBANENCO DA MILANO A LIGNANO SABBIADORO

Traduttrice, laureata in filosofia medievale, figlia di Giorgio Scerbanenco scrittore e giornalista che non ha …

3 commenti

  1. Pensiero in linea con Alessio Carlino. Anche il moralizzatore scrive cose davvero interessanti su Facebook.

  2. Segnalo due ennesimi incresciosi episodi accaduti all’interno della mia proprietà: mannaggia, tra sabato notte e ieri pomeriggio ignoti (ovviamente sono sempre ignoti quelli che lo fanno, e quasi sempre rimangono tali) ci hanno fregato due biciclette!! Non una , due!! Spero che oggi non capiti di nuovo!!
    Una di notte e una ieri pomeriggio tra le 16 e le 18 (nell’arco di 3 giorni). Ma è possibile che ogni anno rubino così tante biciclette a Lignano e nessuno reagisca? Io ho subito denunciato i due furti, e mentre ero dai vigili mi è venuto in mente che la mia casa è costantemente monitorata (alla faccia della privacy) da una loro telecamera. Allora ho chiesto di farmi vedere la ripresa di ieri. Oddio, cosa ho chiesto!!! Una mi ha detto che dovevo fare domanda scritta al signor sindaco, poi ho scoperto subito che non era giusto fare così, allora ho parlato con il comandante, ovviamente mi ha risposto che io (per motivi di privacy, in questo caso presumo la loro….) non sono autorizzata a guardare le registrazioni, ma che lo faranno loro (c’è tempo una settimana, poi cancellano tutto), e che se non trovano niente non mi fanno sapere nulla. Solo se scoprono qualcosa o trovano la mia bicicletta mi fanno sapere!
    Sono rimasta un po’ perplessa, perché non mi hanno posto ulteriori domande per poter visionare la registrazione. Per esempio ho detto che ci sono ospiti nella mia casa (turisti), perché non mi hanno chiesto se anche loro usano delle biciclette? Oppure quante persone abitano a casa mia? Mah!!!
    Non pretendo di essere a C.S.Y., ma mi piacerebbe fare come la Fletcher, ovvero collaborare con la giustizia, peccato che la “solerzia” di alcuni funzionari non me lo consenta. Devo mettermi da parte e aspettare che facciano loro…… Ma allora che fine hanno fatto i responsabili dei filmati delle rotture delle sagome di compensato di Ernest Hemingway?
    Una cittadina lignanese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *