Home / Lignano Sabbiadoro / almanacco della settimana, days e hemingway

almanacco della settimana, days e hemingway

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

L’Associazione Culturale Idee ha dato vita a originali eventi collaterali – LIGNANO, IL PREMIO HEMINGWAY “TORNA” IN CITTÀ – Frigoriferi artistici forniranno “cibo per la mente” e saranno protagonisti di book crossing fra le vie del centro. Vetrine  dedicate ai titoli vincitori e letture serali con Sandra Cosatto e Franco Castellano e la musica di Gentleman e Naima. C’è anche il “tavolo Hemingway” presentato da Sbaiz. Sostenuto dall’Amministrazione comunale, il progetto punta a coinvolgere il territorio – Il Premio Hemingway ritorna – anche – nella sua città, in mezzo alle vie e soprattutto fra i lignanesi e i turisti.   La serata di premiazione del 15 giugno prossimo si avvicina e continuerà a svolgersi all’interno del Kursaal di Lignano Riviera come avviene da anni, ma già da questa domenica, il territorio si prepara ad accogliere e vivere il Premio con una rinnovata partecipazione. L’Associazione Culturale Idee di Lignano Sabbiadoro ha proposto all’Amministrazione comunale un progetto che contribuisse a raggiungere proprio questo obiettivo, peraltro pienamente condiviso e voluto dell’attuale maggioranza. Numerose le proposte contenute in Anteprima Hemingway,  tutte originali e nate da un intenso lavoro di gruppo e con la valorizzazione delle risorse locali, compresi gli studenti dell’Istituto tecnico per il turismo coinvolti attivamente nella promozione delle iniziative, compresi pure imprenditori e professionisti. Ai negozi è stata chiesta disponibilità per esporre in vetrina un apposito contenitore contenente libri e non solo, mentre in punti strategici della località sono stati posizionati frigoriferi riempiti con “cibo per la mente”, ovvero testi da leggere, scambiare, tenere o ancora “liberare”. Sagome raffiguranti Hemingway sono sparse sul territorio e producono già molta curiosità.

Non si tratta semplici frigoriferi, ma vere interpretazioni artistiche a cura di Wilfred Kappa, Andrea Sarto, Lucia Sarto, Tommaso Sandri, Raffaele Scarpa e Bruno Morello, Jacopo Rumignani i quali non hanno mancato di offrire il proprio sostegno.  Saranno tre le serate di musica e letture organizzate al Bellini di Lignano Pineta, al Kristall e al Plaza di Sabbiadoro con la partecipazione preziosa e molto più che attesa di Sandra Cosatto e Franco Castellano insieme ai gruppi musicali Gentleman e Naima. Gli appuntamenti con le letture sono fissati per l’11, il 13 e il 14 giugno nei locali appena citati.  Ci sarà anche la presentazione in anteprima di un complemento di design della Ivory Collection: si tratta del tavolo Hemingway disegnato da Gianluca Venier e che sarà svelato al pubblico all’interno del negozio Sbaiz di viale Venezia, il 14 giugno alle 18. Un programma ricco e coinvolgente che vuole essere anche una prova generale per le edizioni future, un’altra bella prova di collaborazione tra pubblico e privato, anche in tempi di ristrettezze economiche che impongono continui tagli di spesa.  La serata di apertura dell’evento “Cibo per la mente” nonché battesimo ufficiale di tutte le iniziative per il Premio Hemingway 2013 è fissata per domenica 9 alle 19.30 al Bar Punta Faro. seguono le foto

foto di davide carbone, hemimgway a lignano 1
foto di davide carbone

foto di davide carbone, hemimgway a lignano 2
foto di davide carbone

foto di davide carbone, hemimgway a lignano 3
foto di davide carbone

foto di davide carbone, hemimgway a lignano 4
foto di davide carbone

Frigo_Hemingway foto di davide carbone
foto di davide carbone

Sagoma_Hemingway di davide carbone
foto di davide carbone

Days….

Commercianti e Albergatori si sono dati da fare per promuovere gli shopping days, con sconti e offerte e accattivanti promozioni sia nei negozi che nelle strutture alberghiere aderenti. Bene. Chi è entrato in una bottega o ha soggiornato in un albergo ne ha tratto vantaggio. Ma, c’è un ma. Una bella iniziativa sembra molto condizionata dalla fretta e dalla congiuntura ed è mancato, oggettivamente, il tempo per farla conoscere e soprattutto dare tempo a chi voleva programmare una vacanza, di adeguarla all’offerta. Insomma va bene per i pendolari e vicini, ma abbastanza ininfluente per il turismo in senso lato. Prendiamola per buona, organizziamone una al mese, e facciamola diventare un appuntamento calendarizzato, in modo da avere il tempo, durante l’inverno, di pubblicizzarla.

Almanacco della settimana; le migliori notizie della stampa locale

podio lignanix

Domenica 2 giugno

Nulla sul Gazzettino. Sul Messaggero nella pagina delle feste dei maturandi, troviamo un accenno alle discoteche di Lignano, frequentate soprattutto dagli udinesi; tutto bene, divertimento e nessun eccesso rilevante. In alto un articolo per un ragazzo trovato per strada con la testa sanguinante e in stato confusionale; un 21enne di Forni Avoltri. Non vengono dati altri dettagli. Ricoverato all’Ospedale di Latisana, verrà interrogato. Forse le trace di sangue di Piazza Garibaldi a Latisana sono collegate, vedremo. In basso la soddisfazione degli esercenti per l’approvazione del Piano Acustico e del regolamento per la musica e i rumori.

Lunedì 3 giugno

Nulla sul Gazzettino. Sul Messaggero la seconda puntata del ragazzo trovato ferito e sanguinante alla testa nella zona di Via Alzaia; pare un litigio all’origine del cazzotto violento.

Martedì 4 giugno

Sul Gazzettino viene annunciata la conferenza stampa della SAF prevista per il giorno dopo, mercoledì. Sul Messaggero di parla di Beach Tennis per studenti oltre che per turisti.

Mercoledì 5 giugno

Nulla sul Gazzettino. Tre articoli sul Messaggero: nel primo si prende spunto dalle dichiarazioni dell’assessore Rodeano per annunciare che i due fari verranno sistemati, quello al largo dalla regione e quello del 1928 dal Comune, speriamo bene. Nel secondo c’è la terza puntata del ragazzo di Forni Avoltri trovato ferito in Via Alzaia, a causa di un pugno di un amico; sta meglio. Infine vengono riassunte le due mostre in essere a Lignano, quella di Stralignano e quella delle Terme.

Giovedì 6 giugno

Sul Gazzettino il comunicato della Saf e del Comune sulle nuove linee e nuovi orari del trasporto urbano per il periodo estivo. Idem, più in largo, sul Messaggero Veneto. Qui troviamo anche “Cibo per la mente” ovvero le iniziative, dedicate al Premio Hemingway, che lo precedono.

Venerdì 7 giugno

Nulla sul Gazzettino. Sul Messaggero la riunione del Goal, gruppo operatori allargato Lignano, che ha parlato delle manifestazioni estive.

Sabato 8 giugno

Nulla sul Gazzettino; sul Mess la proposta turistica degli albergatori che affiancano lo shopping days con sconti per i turisti; pare un po’ tardiva come promozione secondo noi.

Guarda anche

CECILIA SCERBANENCO DA MILANO A LIGNANO SABBIADORO

Traduttrice, laureata in filosofia medievale, figlia di Giorgio Scerbanenco scrittore e giornalista che non ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *