Home / Lignano Sabbiadoro / capodanno…

capodanno…

Capodanno

Pubblichiamo qui un commento perché ci pare che sia, oltre che simpatico, anche molto pertinente. Già abbiamo detto la nostra. Eccolo

Alessio Carlino. Commento         

Non resisto, non resisto proprio, no riesco a non commentare. Sul capodanno, in particolare sul bando per il concerto Gospel. A parte che pare che a Lignano non si possa vivere più senza Gospel, ma la cosa divertente (diciamo così) è uno dei requisiti: “eseguito da un gruppo noto almeno a livello regionale”. Già mi immagino che in fase di partecipazione l’attestazione di tale requisito avverrà attraverso una Dichiarazione Sostitutiva di Atto di Famosità ops Notorietà. E poi come sarà verificato tra i partecipanti la sussistenza di questo requisito? Facciamo un sondaggio e vediamo chi è più conosciuto oppure meglio un televoto. Ad esempio un gruppo che è conosciuto solo a Cepletischis può essere considerato famoso almeno a livello regionale, o qualcuno è in grado di dimostrare che Cepletischis non si trova in regione? In quanti comuni bisonga essere famosi e quanto per soddisfare il criterio del bando? Proprio divertente e poi mezzi ordini del giorno dei consigli comunali sono sui ricorsi presentati! Nei bandi pubblici bisogna utilizzare criteri oggettivi e facilmente controllabili, altrimenti creiamo confusione e anche poca trasparenza dando l’impressione che già si sa chi sarà il vincitore finale e che purtroppo, siccome bisogna fare vincere qualcuno, comunque uno straccio di bando bisogna scriverlo. PS: ho come l’impressione di sapere come andrà a finire.

n.d.c.. Cepletischis, Savogna, sotto il Matajur….

Guarda anche

CECILIA SCERBANENCO DA MILANO A LIGNANO SABBIADORO

Traduttrice, laureata in filosofia medievale, figlia di Giorgio Scerbanenco scrittore e giornalista che non ha …

3 commenti

  1. Non è mio stile fare polemiche, ma amando Lignano da lignanese credo che sia opportuno dire che ci sono troppe cose che non funzionano nell’ambito della comunicazione e della promozione. Io personalmente ho grande stima di Luca Fanotto sindaco, ritengo che sia un ottimo primo cittadino che però abbia bisogno di avere persone competenti e capaci che lo supportano. Ritengo che forse allargare lo spetro verso persone capaci e autorevoli che potrebbero dargli una grossa mano sarebbe molto utile. L’analisi del comparto turistico deve essere fatta con autorevolezza da parte di professionisti che potrebbero dare un importante contributo.
    Come spesso da me riportato Lignano vive economicamente con una unica fonte che è il turismo, quindi su quello bisogna operare professionalmente. Anche il capodanno a Lignano è importante in termini di promo comunicazione turistica,però forse come sempre si valutano certi aspetti superficialmente, come il recente bando per il capodanno, fuori tempo massimo. Credo e ritengo che è ora di voltare pagina prima che sia troppo tardi. Ci sono mille cose da fare per dare un impulso a Lignano, ma allora mi chiedo se c’è la volontà d’ analizzarle programmarle e farle oppure c’è tale menefreghismo e incoscienza per non volerle fare? A voi l’ardua sentenza. Io credo che tassativamente và preso in mano la situazione. Tutti sono stanchi di belle parole e pochi fatti e quindi oltre alle incazzature subentra la rassegnazione. Lignano non lo merita.

  2. Mi e sembrato che l’anno scorso per capodanno “Lignano a costo zero” o come si chiamava, sia stato un grande successo, perché non ripeterlo anche questo anno ??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *