Home / Lignano Sabbiadoro / Grattacieli e asfalto

Grattacieli e asfalto

Alcuni giorni fa abbiamo pubblicato una bella serie di foto di Serena Camillo, che evidenziava le nuove costruzioni alte e strette di Sabbiadoro. Lignano, con questi grattacieli, è molto cambiata e può piacere di più e di meno. Lecito, da parte degli investitori, chiedere di poter costruire grattacieli e legale, anche se opinabile, il fatto che il Comune decida di farli costruire. Il giudizio lo daranno gli elettori, anche se nessuno ovviamente potrà mai abbatterli. Però, oltre che a guardare in alto, gli amministratori del Municipio dovrebbero anche guardare in basso, a livello asfalto e marciapiede. Lignano Sabbiadoro vive di turismo e il culto del pulito, dell’ordinato  e del bello dovrebbe essere sentito come esigenza primaria, perché a tutti i turisti piace trovare un ambiente migliore di quello che lasciano a casa. Abbiamo fatto un giretto in zona Sabbiadoro, nella zona Via Centrale, Via Vicenza e Via Latisana. Ecco alcune foto; la prossima volta andremo a Pineta.

Guarda anche

CECILIA SCERBANENCO DA MILANO A LIGNANO SABBIADORO

Traduttrice, laureata in filosofia medievale, figlia di Giorgio Scerbanenco scrittore e giornalista che non ha …

Un commento

  1. Guardare in basso!!! Un lungomare che sta vivendo solo di facciata. Costruire palazzoni, quasi sempre disabitati, guardarsi intorno e non vedere a distanza di km una panchina, come quelle di una volta dove sedersi e guardare l’orizzonte. Un lungomare lasciato deserto perché il centro e l’attrattiva lignanese devono essere i negozi, un grande centro commerciale!! Forse ai turisti potrà anche piacere,ma per quanti anni decideranno di tornare e per cosa??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *