Home / Lignano Sabbiadoro / La Domenica del Cocal: l’Eco di Paperopoli; In & Out, stampa in lingua tedesca; Lignanhollywood; punto nascita; bilancio; Miss Italia; Frecce e sindacati; previsioni meteo

La Domenica del Cocal: l’Eco di Paperopoli; In & Out, stampa in lingua tedesca; Lignanhollywood; punto nascita; bilancio; Miss Italia; Frecce e sindacati; previsioni meteo

Previsioni meteo a cura di Gabriele Mamone(appassionato e collaboratore)

SITUAZIONE GENERALE. Tra domenica e lunedì un flusso di correnti fresche da nordovest al di là delle Alpi andrà a contrastare con l’aria più calda presente sui nostri settori. In questo modo si potrebbero creare condizioni d’instabilità atmosferica.   Per domenica quindi avremo tempo in prevalenza soleggiato per gran parte del giorno, possibili locali temporali anche forti nella serata o nella notte su lunedì. Temperature accettabili con massime sui 26/29°C. Venti di brezza.

Bilancio vedi i commenti

Questa è la spiaggia più importante del Friuli Venezia Giulia; su cosa succede in Consiglio, giudicate voi.

Punto Nascita

Vedi www.latisana.it

Stampa in lingua tedesca

Ci viene segnalato che il numero delle copie dei quotidiani e settimanali in lingua tedesca venduti in questo periodo, è inferiore di molto a quello dello stesso periodo 2014. Insomma mancano austriaci e tedeschi. Per contro ci segnalano che la Croazia sta segnando numeri molto positivi nel primo semestre 2015. Servo ovviamente dati ufficiali.

Miss Italia

CHIARA ROMAN - Miss Kia Friuli Venezia Giulia

Alle “Prefinali” nazionali di “Miss Italia”. Chiara Roman di Codroipo (Ud), si è aggiudicata, al termine di una piacevole serata svoltasi al Camping Village “Pino Mare” di Lignano Riviera, l’ammissione alle “Prefinali” nazionali di “Miss Italia” vincendo il titolo di “Miss Kia Friuli Venezia Giulia”.

Chiara, ventun anni, felicemente sposata (il 19 luglio festeggerà il primo anniversario di matrimonio) con Carmelo Ivan Triscari, studia scienze e tecniche del turismo culturale e alla domanda del perché ha deciso di partecipare a “Miss Italia” ha risposto: “la vedo come un’occasione che può aprirmi nuove strade oltre che un’esperienza da non sottovalutare in quanto costruttiva”.   La finale al “Pino Mare”, presentata da Michele Cupitò, è stata organizzata dalla direzione del villaggio turistico e coordinata dall’agenzia “modashow.it” che organizza in esclusiva in Friuli Venezia Giulia gli eventi legati al più prestigioso concorso di bellezza nazionale.

Oltre alla Roman, sono state anche premiate: Debora Romano, ventitré anni di Basiliano (Ud), “Miss Rocchetta Bellezza”; Linda Furlanetto, diciottenne di Sacile (Pn) “Miss Kia terza classificata”; Anna Bardi, diciotto anni di Spinea (Ve) “Miss Compagnia della Bellezza quarta classificata” e Alam El Brinis, diciannove anni di Padova “Miss Interflora”.

In attesa di “Miss Friuli Venezia Giulia” in programma il 18 agosto al Centro Congressi Kursaal di Lignano Riviera, proseguono, in Regione, le selezioni e finali; prossimi appuntamenti: venerdì 17 luglio, selezione “Miss Miluna” al Ristorante “Adriatico” di Villotta di Chions (Pn) e lunedì 20 luglio la finale regionale di “Miss Cinema Friuli Venezia Giulia” a Prata di Pordenone (Pn).

Per partecipare alle selezioni di “Miss Italia 2015” in Regione telefonare o inviare un sms al numero 393.3352362 e compilare la scheda iscrizione sul sito www.missitalia.it (la partecipazione al concorso è totalmente gratuita). Informazioni ed aggiornamenti sono disponibili sulla pagina facebook “Miss Italia Friuli Venezia Giulia”.

gruppo finaliste Miss Kia Friuli Venezia Giulia

VINCITRICI FINALE MISS KIA FRIULI VENEZIA GIULIA

Frecce e Sindacati

Oggi pomeriggio Lignano Air Show, ovvero l’esibizione delle Frecce Tricolori; a dire il vero chi era in spiaggia sabato pomeriggio ha già visto lo spettacolo che oggi andrà in scena per almeno 150 mila spettatori, forse più. La giornata era stata messa in forse dall’agitazione dei Vigili che avevano proclamato uno sciopero, rientrato grazie all’accordo raggiunto con il Comune. Qui sotto, pubblichiamo quanto abbiamo ricevuto dalle sigle sindacali.

conciliazione 1conciliazione 2

 

In & Out

in out

IN, la festa brasiliana in Churrascheria a City, tanta gente, tanto da mangiare e da bere e prezzo ragionevole

OUT, la festa bianca di Pineta, bella idea, posto magnifico, prezzo discutibile in rapporto al cibo e al bere.

IN, queste belle giornate di luglio hanno fatto la felicità dei turisti e di chi ha attività in spiaggia; caldo e sole, un’estate come non si vedeva da anni.

OUT, la bruttissima polemica tra dipendenti e Sindaco. La figuraccia in Consiglio Comunale quando si scopre un errore bel bilancio.

L’Eco di Paperopoli

l'eco_di_paperopoli

Domenica 5 luglio

Il Gazzettino spara in prima pagina la Tassa di Soggiorno, decisa dalla Regione anche se sarà facoltativa. Il Messaggero pubblica una dura nota del Sindaco Fanotto sulla questione dello sciopero, attacca un po’ Codromaz e molto Donà ed espone le sue ragioni annunciando una conferenza stampa chiarificatrice. A Riviera ci sono le meduse, lo dice l’articoletto di Rosario Padovano che parla di aggressione in acqua da parte delle bestiole trasparenti e di interventi medici per lenire il dolore. Nelle pagine Estate le mostre fotografiche in essere adesso a Lignano.

Lunedì 6 luglio

In cronaca, di Padovano, le meduse a Riviera e a Pineta, ma anche il pienone in spiaggia, il caldo e gli interventi del pronto soccorso; insomma cronaca di una domenica full. Spazio anche per incidenti e malori vari, nulla di serio. Nelle pagine estate i vari appuntamenti in spiaggia, dalla notte fashion in bianco, già fatta, agli europei di basket eccetera. C’è anche la notte dei sosia….vabbe’ a Lignano c’è posto per tutti; i sosia in Piazza Fontana, lunedì scorso. Spazio anche per la rassegna dedicata a Scerbanenco e per Sveva Casati Mofiglianio giovedì scorso a Pineta. Foto e articolo per il mini parco giochi in acqua a Pineta, ufficio 6, con autoscontri in acqua, simpatici, per bambini ovviamente. Nelle pagine sport gli europei di basket under 20.

Martedì 7 luglio

In prima pagina sul Gazzettino il ragazzo di 18 anni salvato dagli amici mentre era al largo di Pineta col pedalò, un gioco, forse una bravata e poi il malore e il soccorso. Sempre in prima pagina la nuova figura acrobatica delle Frecce Tricolori che verrà presentata oggi a Lignano durante l’Air Show; annunciato anche l’incontro con il Prefetto previsto mercoledì scorso. All’interno si parla di Tassa di Soggiorno e ovviamente di Lignano con varie dichiarazioni tra le quali quella di Fanotto. Idem sul Messaggero che nella prima pagina parla di guerra tra assessori regionali, poi all’interno spiega che, al momento, Lignano e Grado sono fuori; diverso dal Gazzettino. Decisamente contrari i rappresentanti delle categoria albergatori e commercianti. Cronaca densa di notizie per il Messaggero; un passante morso da un cagnone mentre difendeva il suo cagnolino, a City (ma non c’è l’obbligo di museruola??); una rapina a Pineta di sera, mentre il gruppo di animazione era intento a far divertire la gente, un austriaco ha rubato due borsette. Inseguito prima, poi catturato dai carabinieri e processato per direttissima e condannato. Speriamo non torni più a Lignano. Poi due malori a due cecoslovacche, una bambina e un’anziana; Foto del Sindaco e riunione a Udine dal Prefetto per la vicenda dello sciopero e delle Frecce Tricolori; c’è anche il comunicato delle sigle sindacali, molto duro. Infine il 19enne friulano soccorso a Pineta mentre al largo si è sentito male: pare una gara di apnea a bordo di un moscone. Ambulanza e Ospedale, ma sembra non grave. Nelle pagine estate il Corso di scrittura creativa, due volte stesso articolo, e le serate dedicate a Scerbanenco. Infine presentato l’Air Show di oggi domenica con le Frecce Tricolori. Nelle pagine sport il Meeting di Atletica Leggera di martedì sera.

Mercoledì 8 luglio

In prima pagina sul Messaggero gli Europei di basket under 20; poi all’interno l’articolo sulla squadra della Grecia e poi nelle pagine sportive commenti e risultati. Mella pagina regionale si parla della Tassa di Soggiorno, con varie precisazioni e opinioni; Fanotto dice che se ne riparlerà in autunno; commercianti e albergatori contrari. Si legge anche che la stagione stenta a decollare e lo stesso Valentinis parla di qualche difficoltà. Pagina piena per la Confcommercio, con tutti i nomi degli eletti e c’è anche Lignano ovviamente. Nelle pagine estate gli incontri con l’autore ed il vino del giovedì e la finale di Canta Junior di ieri sera al Parco Junior. Spazio anche per Pupi e Pini. Nelle pagine sport, oltre al basket, spazio e foto anche per il Meeting di Atletica Leggera.

Giovedì 9 luglio

Sul Messaggero cronaca regionale la vicenda dello sciopero rientrato e la manifestazione delle Frecce Tricolori, ieri e oggi, salva; cronaca dell’accordo sindacale, che pare essere più una tregua che una pace, e dettagli dell’incontro davanti a, Prefetto. Mi chiedo se serviva andare davanti al Prefetto visto che poi l’accordo è stato trovato tra sindacati e Comune. Nelle pagine estate tempo di Miss, Miss Italia a Riviera, Camping Pino Mare. Nelle pagine sport il basket under 20 e il Meeting di Atletica.

Venerdì 10 luglio

Sul Gazzettino si parla di Tassa di Soggiorno e delle divergenze tra Panontin e Bolzonello e tra Trieste che la vuole e le associazioni di categoria, contraria. Lignano non ha espresso una posizione univoca. Anche il Messaggero articolo simile per le diverse posizioni in giunta regionale sulla Tassa di Soggiorno; difficile capire chi la vuole oltre a Trieste. In cronaca, di Padovano, un amo infilato nel piede di un bambino in spiaggia. Wow. Nelle pagine sport gli Europei di basket.

Sabato 11 luglio

Il Messaggero torna sulla questione Tassa di Soggiorno per dire che in Regione c’è stato uno stop, dopo le polemiche, e che al momento resta solo una ipotesi; tutto rimandato. In cronaca si parla di un suicidio sventato, protagonista una 43enne Ceca. Poi una brutta storia tra bengalesi, tre arresti per aver picchiato e derubato un connazionale; infine lo spor natatorio di settembre alla Getur con i campionati under 14.

… e a Lignanholywood, che si dice?

I residenti di Lignano sono circa 6.800; i lavoratori stagionali qualche migliaio; quelli che sono invece informati sulle vicende amministrative sono poche centinaia, quelli ai quali la cosa importa molto sono forse qualche decina. La maggior parte di chi vive a Lignano, come cittadino o come lavoratore, è interessata solo a che le cose funzionino bene: pulizia, ordine, sicurezza, supporto amministrativo, manifestazioni e promozione e gestione dell’ordinario con qualità. Questa è la maggioranza importante di Lignano, spesso senza voce, ma molto preoccupata; questo è …..

locandina silenzio innocenti

Guarda anche

CECILIA SCERBANENCO DA MILANO A LIGNANO SABBIADORO

Traduttrice, laureata in filosofia medievale, figlia di Giorgio Scerbanenco scrittore e giornalista che non ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *