Home / Lignano Sabbiadoro / Lignano in breve di Serena Camillo, + Skal + Pensieri Liberi

Lignano in breve di Serena Camillo, + Skal + Pensieri Liberi

PISTA CICLABILE LUNGOLAGUNA

Il Comune di Lignano Sabbiadoro ha pubblicato oggi una determina che stabilisce l’avvio alle procedure di Gara per la realizzazione della staccionata della pista ciclabile Lungolaguna.  Il lavoro prevede la sostituzione dell’attuale barriera, attualmente in pessime condizioni o addirittura mancante, con una nuova staccionata costruita con materiali meno sottoposti a deterioramento e più compatibili con il contesto marino. In base al progetto preliminare il settore dei Lavori Pubblici ha previsto una spesa pari a 180.000,00 euro.

MUSIC FOR LIGNANO LIFE DIVENTA ASSOCIAZIONE

Il comitato “Music for Lignano life”, nato quest’estate a sostegno dell’intrattenimento musicale a Lignano,  è stato inglobato nell’ Associazione Musicisti Italiani. Diversi i musicisti di Lignano che stanno sostenendo con impegno quest’iniziativa allo scopo di animare tutto l’anno la città con musica dal vivo e intensificare le iniziative culturali della città. Domani sera ci sarà l’elezione del direttivo e verranno messi a punto gli orizzonti della nuova associazione lignanese.  Complimenti, siamo sempre felici di dare notizia di iniziative culturali e giovani a Lignano.

COMITATO GENITORI LIGNANO SABBIADORO HA UNA SEDE

Il Comitato Genitori Lignano Sabbiadoro avrà una sede. Lo stabile nei pressi delle scuole medie, assegnato agli anziani, verrà condiviso con le mamme del comitato che troveranno finalmente un punto d’appoggio.

 

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Antonio Barberis (Associazione PENSIERI LIBERI Lignano)

“Pensieri liberi è una lista civica, ai nostri iscritti non piace essere definiti da questo giornale ( il Messaggero Veneto, ndr)  “centrosinistra” così come non ci piacerebbe essere definiti “centrodestra”, la malattia nazionale è essere a tutti i costi guelfi o ghibellini ma noi ci siamo accorti molti anni fa che gli schieramenti classici ed i loro partiti non rappresentano più i cittadini di un comune perché trasferiscono a livello locale posizioni ideologiche assolutamente inutili sul campo; portiamo avanti da anni un lavoro durissimo per unire persone e non partiti, è una scelta che riguarda esclusivamente Lignano ed i suoi problemi da risolvere, cosa che la coalizione di centrodestra, questa sì fatta di partiti, in dieci anni non ha saputo fare peggiorando, anziché migliorare, la situazione. Per questo moltissimi elettori, a prescindere dalle loro preferenze politiche, si impegnano a Lignano per una prospettiva amministrativa, non politica, diversa. Il resto è solo chiacchiera, come sempre imprecisa.”

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Conviviale club SKAL con Edoardo Maricchio Sindaco di Grado

all’hotel Hannover e poi al ristorante Adriatico.

Dopo l’incontro con Andrea Filippi, direttore del quotidiano Messaggero Veneto all’hotel President di Lignano ecco un altro appuntamento interessante con il neo sindaco di Grado Edoardo Maricchio. Il primo cittadino ha raccontato – tra una portata e l’altra – agli intervenuti, il suo programma  di azione politica per la destinazione turistica gradese. Tante le domande degli operatori turistici presenti che lo hanno spronato a portare a compimento con la Regione il rilancio delle terme, ad attuare una serie di provvedimenti per Grado quale città  turistica e a continuare la collaborazione con Lignano per affermare i due “brand” storici e in molti casi più conosciuti all’estero del marchio Friuli Venezia Giulia. La serata è stata anche l’occasione per l’ingresso di due nuovi soci del club SKAL 105° Friuli Venezia Giulia: Errico de Luca presidente del Consorzio Memoria Storica e Umberto Tognoni collaboratore del quotidiano austriaco Kleine Zeitung.   Al sindaco di Grado Maricchio e ai neo soci de Luca e Tognoni sono stati consegnati i gagliardetti del club SKAL con le firme dei partecipanti alla conviviale.

In allegato: prima foto da sinistra verso destra Giorgio Ardito ed Errico de Luca; seconda foto:  Giorgio Ardito e Umberto Tognoni; terza foto: Giorgio Ardito ed Edoardo Maricchio.

A presto e SKAL!. Il Presidente  Giorgio Ardito

Guarda anche

CECILIA SCERBANENCO DA MILANO A LIGNANO SABBIADORO

Traduttrice, laureata in filosofia medievale, figlia di Giorgio Scerbanenco scrittore e giornalista che non ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *