Home / Lignano Sabbiadoro / Martedì: Lignano/Latisana; Lisagest; un posto per studiare; la rivoluzione spettacolare; concerto; politica; Pronto Soccorso; apertura Stagione vista da Damiani

Martedì: Lignano/Latisana; Lisagest; un posto per studiare; la rivoluzione spettacolare; concerto; politica; Pronto Soccorso; apertura Stagione vista da Damiani

La rivoluzione spettacolare

Nel senso di…”spettacoli” ed intrattenimento in genere; con una delibera apposita il Comune ha deciso di passare le competenze relative agli ex artt. 57, 68 e 69 del TULPS, alla Polizia Locale, mentre l’ufficio urbanistica ed edilizia farà solo da supporto e da segreteria. Più specificatamente per quanto riguarda gli articoli 57 68 69 la sola istruttoria è stata affidata ai vigili mentre la firma è del dirigente (istruttoria e firma in due settori diversi??) mentre all’ufficio tecnico compete tutto l’articolo 80 la cui firma era fino ad ora del dirigente e ora viene passata all ufficio tecnico.   E’ una variazione importante che comporta anche la formazione del personale; ora non sappiamo se i Vigili saranno contenti o meno, ma ci pareva di aver letto che la dotazione del personale è inferiore a quelle di altre spiagge e che per questa estate è previsto un calo delle Forze dell’Ordine, mentre con questa decisione probabilmente si toglie personale dalla strada. Staremo a vedere.

Politica, nei commenti

Pronto Soccorso

L’euforia del giorno dell’inaugurazione della stagione è stata subito smorzata in tv. Durante il telegiornale di Telepordenone, è stato fatto notare come il Pronto Soccorso di Lignano sia ancora chiuso e aprirà solo a Pentecoste mentre, maliziosamente ma veracemente, si portava l’esempio di Bibione dove invece il Pronto Soccorso è aperto e attivo. Tristemente vero.

Un posto per studiare

E non solo; ora i giovani hanno un luogo fisico dove trovarsi, studiare (era una pressante richiesta), connettersi velocemente ad internet e fare anche riunioni di gruppo. La decisione è del Comune e i locali individuati sono quelli del “Punto Giovani” già attivo e con molte ore libere, e la gestione sarà a cura del “Tavolo Giovani” recentemente costituito.

Lignano, Latisana e non solo

Domenica all’inaugurazione della stagione abbiamo visto due elenchi delle manifestazioni estive della località turistica, uno del Comune ed uno della Lisagest. Non entro nel merito del programma, ma dico che forse quella era l’occasione giusta per offrire alla stampa, ai mass media, ai social e ai blog un calendario “completo” delle manifestazioni previste. Se già abbiamo due elenchi divisi e altri ve ne sono organizzati da SIL, da Pineta Spa, da Getur, da Consorzi vari e singole realtà imprenditoriali ( bar, chioschi, campeggi, discoteche ecc) , diventa complicato pensare, come sarebbe invece opportuno, ad un programma unico che comprenda anche l’entroterra. Al turista stanco dopo una giornata di sole, una birra in sagra a Precenicco o una passeggiata a Calici di Stelle a Latisana forse possono interessare. La strada del turismo “assieme” è ancora lunga da percorrere.

Latisana/Lignano 1947

Volete vedere com’era Lignano? e com’era Latisana nel 1947?? Ecco questo video, …… (grazie a chi ce lo ha segnalato)

https://www.youtube.com/watch?v=NHifz4Q3B8M&feature=youtu.be

Concerto

Il concerto del gruppo inglese URIAH HEEP – formazione storica del progressive rock britannico anni ’70 – inserita in FOLKEST 2015, si svolgerà in data 31 luglio 2015 in Arena Alpe Adria, costo complessivo Euro 8.540,00.

L’inaugurazione della Stagione 2015 di Luigi Damiani

CERIMONIA INAUGURAZIONE STAGIONE BALNEARE di Luigi Damiani

Si è tenuta domenica 3 maggio la inaugurazione della stagione balneare 2015. Presenti il Sindaco Fanotto , assessori e consiglieri comunali di Lignano e anche dei comuni limitrofi, il Vice Presidente della Regione Sergio Bozonello , l’assessore regionale Santoro, l’assessore provinciale Carlo Teghil , e il Presidente LISAGEST Loris Salatin. Nella parte antistante alla Terrazza a Mare il Sindaco di Lignano ha dichiarato l’apertura della stagione balneare 2015 alla quale è seguita la benedizione di Don Angelo Fabris. La cerimonia con i discorsi ufficiali si è poi svolta all’interno della Terrazza a Mare. Sala piena anche se si è notata la mancanza di molti operatori alberghieri e del ricettivo in genere e dei commercianti. La manifestazione è stata presentata con autorevolezza e professionalità da Michele Cupitò. Non gradita da molti la presenza di alcuni bodyguard all’entrata della Terrazza a Mare che hanno mandato indietro parecchie persone che volevano entrare per assistere alla cerimonia sprovviste di invito.

SINDACO DI LIGNANO LUCA FANOTTO

Discorso del Sindaco di Lignano Fanotto, il quale in circa 40 minuti ha messo in evidenza quanto è stato fatto per la località e quanto si debba ancora fare, ha affrontato il problema UTI insistendo sulla unione con Grado, inoltre è stato fatto un discorso sulla presenza invernale dei profughi, e sulla questione abusivismo e sicurezza del territorio che vedrà la collaborazione di carabinieri e finanzieri in congedo durante il periodo estivo. ,Altro punto affrontato quello sulla dismissione delle quote Lisagest da parte di alcuni comuni vedi Latisana, Palazzolo, Precenicco , Marano ed enti come la Camera di Commercio di Udine e la provincia di Udine. Il comune di Lignano rimarrà all’interno della Lisagest in qunto ritenuta una partecipata strategica. Il Sindaco ha ringraziato la Regione per quanto riguarda i lavori di ripascimento e dragaggi. E’ stata inoltre aumentata la vigilanza con telecamere e la messa a punto della fibra ottica. Sotto l’aspetto strutture il Sindaco ha dato rilevanza alla nuova struttura turistica Marina azzurra che nascerà sul Tagliamento e limitrofa area golenale per una nuova offerta turistica, lo sblocco dei finanziamenti per il Lungomare , la costruzione in stato avanzato del nuovo Pronto Soccorso, e del Cinema City per il quale a breve verrà istituito il bando per la gestione. Inoltre l’aspetto dell’area B0 di Pineta – Riviera per fermare la costruzione di “siluri” e salvaguardare il territorio. Il Sindaco ha dichiarato che l’anno scorso è stata definita la classificazione degli alberghi, quest’anno sarà la volta degli stabilimenti balneari, mentre l’anno prossimo verrà effettuata la classificazione degli appartamenti. Inoltre il 7 maggio prossimo presso la PIAT verranno presentati i libri di Lignano della Filologica in due lingue, inglese e tedesco.

PRESIDENTE LISAGEST LORIS SALATIN

Ha messo in evidenza il piano turistico strategico per la promozione del prodotto turistico con la partecipazione a fiere all’estero, la formazione del personale della Società Lisagest, la realizzazione del Portale unico per la promozione, le attività di intrattenimento che si svolgeranno durante l’estate a partire da easy fish. Salatin ha affermato che è stato aperto un tavolo con gli operatori per un dibattito sulla tassa di soggiorno. Anche Salatin ha voluto ringraziare la Regione per l’aspetto dragaggi e ripascimenti, essenziali per la nostra località.

ASSESSORE PROVINCIALE CARLO TEGHIL

L’assessore Teghil ha voluto portare il saluto della Provincia e del suo Presidente, ha affrontato il problema delle dismissioni delle quote Lisagest in quanto non definite strategiche dalla nuova legge sulle partecipazioni. Si augura che ci sia un aumento sostanziale delle presenze per questa estate da parte di germanici e austriaci visti i fatti e l’la mancanza di sicurezza che coinvolgono il medio oriente e il bacino sud mediterraneo.

VICE PRESIDENTE REGIONE FRIULI V.G. E ASSESSORE ATTIVITA’ PRODUTTIVE SERGIO BOLZONELLO

Bolzonello ha dichiarato che nei primi tre mesi in Regione vi è stato un aumento del 14% di turisti, con un + 40% di stranieri e un -1,4% di italiani. Bolzonello ha dichiarato che Lignano e Grado sono comuni che sono attenzionati dalla Regione in quanto diversi da tutti gli altri comuni della regione per le loro caratteristiche turistiche. Da parte della Regione con Turismo FVG e il Comune di Lignano e Lisagest c’è condivisione sulle strategie di comunicazione. C’è comunque bisogno di lavorare sulle infrastrutture in particolare sul lungomare che non và stravolto e và tenuta l’attuale alberatura e per il quale sono stati sbloccati parte dei finanziamenti e sulla Terrazza a Mare che urge di interventi non più prorogabili, come la riqualificazione dei servizi spiaggia, Bolzonello ha confermato che la Regione tramite Turismo fvg rimarrà all’interno di Lisagest e non dismetterà la partecipazione.

Bolzonello ha però precisato che la Regione deve essere parte attiva e propositiva e ci deve essere condivisione di proposte e strategie e non solo “utilizzata” per i finanziamenti regionali.. Finche ci saranno questi presupposti la Regione rimarrà come socio e continuerà ad esserlo , ma se dovessero cadere questi presupposti la Regione potrebbe allora defilarsi. Sull’aspetto tassa di soggiorno Bolzonello ha rilevato che c’è una spaccatura in regione ed inoltre Federalberghi e Camera di Commercio sono contrari alla sua introduzione. Se comunque venisse adottata saranno i comuni a decidere se inserirla o meno sul proprio territorio. Nel caso delle UTI dovrebbero essere tutti i comuni della UTI stessa ad introdurla E’ stato fatto anche un accenno sulla fusione entro l’anno di Promotur e Turismo Fvg che darà vita ad un nuovo soggetto che si chiamerà Promoturismo FVG. Bolzonello ha espresso la volontà che si deve lavorare sui cluster prodotto come è stato fatto per il Family, e spingere la promozione sui mercati storici di Austria e Germania che negli ultimi anni abbiamo un pò sottovalutato perdendo presenze. Inoltre Bolzonello ha affermato che in regione si sta cercando di reperire fondi per la riqualificazione del settore alberghiero.

PREMIATI

Dopo i vari interventi sopra citati si è passati alla premiazione di vari persoggi di Lignano , ma anche dei paesi limitrofi. Le motivazioni dei premi sono state lette con grande professionalità dal Presentatore Michele Cupitò.

Il riconoscimento alla memoria è stato consegnato da Bolzonello ai famigliari di Renzo Ardito fondatore della Società Lignano Pineta spa , grande imprenditore ma anche grande uomo che è stato il motore dello sviluppo turistico economico di Lignano Pineta.

Sempre alla memoria è stato assegnato il riconoscimento ai famigliari di Valentino Codotto dipendente per moltissimi anni della Società Lignano Pineta spa. e scomparso tragicamente per un incidente sul lavoro. Grande emozione da parte della vedova e dei figli di Valentino Codotto che ha ritirato il riconoscimento dalle mani di Giorgio Ardito.

Premiati per i tanti anni di lavoro dall’assessore Ciubej , Elisa ed Emilio Leonarduzzi della Tipografia Lignanese.

Salatin della Lisagest ha premiato Andreina Simeoni del Gruppo Simeoni per l’attività svolta nel settore ortofrutta da moltissimi anni a Lignano e Latisana. Un lunghissimo applauso ha accompagnato la premiazione da parte del Sindaco di Lignano Fanotto del Dott. Mario Rescaldini, storico medico di Lignano andato recentemente in pensione. Fanotto Ha premiato Ada Juri insegnate alle scuole di Lignano e sempre molto attiva nell’ambito delle manifestazioni culturali alla Terrazza a Mare e con la Pro Loco di Lignano per il Natale. Bolzonello ha poi premiato Ondina Pozzatello storica parrucchiera di Lignano e anche del Friuli, che da anni partecipa con la sua professionalità alle acconciature di Miss Italia. Premiato dall’assessore Santoro , Luigi Vit storico parrucchiere di Lignano figlio del mitico Alfredo Vit. Luigi Vit ha dedicato molto del suo tempo al settore del calcio di Lignano da dove sono usciti campioni come Pessotto e Sclosa. Grazia Mestre commerciante di Lignano è stata premiata dall’assessore al turismo Brini. Gianna e Renato Maso albergatori degli hotel Garden e Friuli sono stati premiati per i tanti anni di attività da Carlo Teghil , che ha premiato anche Angelo e Vincenzo Bonocore titolari delle pizzerie Vecchia Napoli e Nerone.. Tra i premiati anche l’agente immobiliare dell’agenzia Darsena Claudio Daniele per i suoi anni di attività. Fanotto ha poi premiato due dipendenti del comune di Lignano e precisamente Mario Mauro del Ced e il Maresciallo della Polizia Municipale Diego Ravanello. Anche personaggi che si sono distinti nei comuni del comprensorio come Davide Versolato della Friufreddo premiato dal sindaco di Palazzolo Bordin, Daniele Bellotto scavi e movimento terra, lo scenografo Bokard Stulecker di Marano Lagunare premiato da Fanotto e lo storico negozio Calzature Colonna di Latisana che è stato premiato dal Sindaco di Latisana Benigno.

Alla fine un ricco buffet offerto dalla Lisagest ha concluso la manifestazione con l’auspicio che la stagione balneare 2015 sia una buona stagione sotto tutti gli aspetti. Luigi Damiani

Lisagest, i progetti 2015

Al primo punto sicuramente sta la ristrutturazione della Terrazza a Mare, simboli di Lignano e che necessita di un lifting strutturale, oltre che estetico; il progetto è già stato commissionato e si parla di una spesa prevista di circa 9 milioni di euro. Per venire a cose più immediate e pronte, parliamo dell’Ufficio 10, ovvero zona fitness, giochi e relax, con nuove attrezzature e spazio bimbi. Bocce e giochi all’Ufficio 17, ma non solo, anche un palco per animazione, musica e intrattenimento per grandi e piccoli. Bar Aurora, ovvero il fascino della milonga in riva al mare; plateatico coperto per le serate danzanti in cerca di intimità, fascino e divertimento. Altra sorpresa 2015 le bici; il parco bici è stato ampliato con 50 pezzi nuovi, comprese le fat bike che fanno tendenza e sono molto utili; sempre per lo sport si potrà praticare lo Stand Up Paddle, il SUP ora anche in Laguna e verso l’Isola delle Conchiglie e il Fiume Stella. Novità ancora alo studio verranno presentate nel corso della stagione.

Lisagest e Comune

Ecco gli eventi proposti per l’estate 2015. Il 9 e 10 maggio Easy Fish alla Terrazza a Mare; dal 22 al 24 maggio i Concerti di Pentecoste, a Sabbiadoro e a Pineta; gruppi e dj vari, sabato sera a Sabbiadoro i Crookers e a Pineta Umberto Tozzi. In luglio e agosto alla Beach Arena Raf, Giuliano Palma e FestivalShow.

Ecco invece quelli del Comune: dall’8 al 10 maggio Ranieri Tuna Club; il 9 e 10 Festa dello Sport; dal 14 al 17 maggio Biker Fest International; dal 27 maggio al 1 giugno World Championship Light Contact, con un migliaio di atleti alla Getur. I Concerti estivi alla Sala Darsena, e gli spettacoli di Pupi e Pini; le Mostre alla Terrazza d’Arte; a Pineta gli Incontri con l’Autore ed il Vino. Dal 7 al 14 giugno Csit World Sports Games, non solo alla Getur. Il 20 giugno il Premio Hemingway; il 7 luglio il Meeting di Atletica Leggera; dal 7 al 19 luglio gli Europei U 20 di Basket, il 12 luglio Air Show e Frecce Tricolori, il 17 luglio all’Alpe Adria J-AX, dal 21 al 28 Haba Waba, il 25 luglio Aquaticrunner, il 31 luglio gli Uriah Heep all’Arena. L’8 agosto gli Spandau Ballet, il 20 agosto Festival Show in spiaggia, poi il mese dello sport con il 5 e 6 Lignano Sup Race, il 13 la Sun & Run e in mezzo il Raduno degli Alpini della Brigata Julia.

Guarda anche

CECILIA SCERBANENCO DA MILANO A LIGNANO SABBIADORO

Traduttrice, laureata in filosofia medievale, figlia di Giorgio Scerbanenco scrittore e giornalista che non ha …

Un commento

  1. Ma in Comune c’è ancora un dirigente? Corre voce, ma io non ci credo, che si sia preso una “pausa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *