Mosaici

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

L’Associazione Culturale “Il Castello” quest’anno presenta: SECONDO SIMPOSIO DI MOSAICO. Alle ore 11.00 di ieri domenica 13 maggio c’è stato il taglio del nastro del il Secondo Simposio di Mosaico a Lignano Pineta in Piazza Marcello D’Olivo che terminerà domenica 27 maggio 2012. Presenti il direttore della Scuola di Mosaico del Friuli dr. Gianpietro Brovedani e il presidente dell’associazione culturale Il Castello Giorgio Ardito, che insieme alle tre mosaiciste Anna Faccio di Marostica, Giulia Palmin di Spilimbergo e Olga Bilda russa residente a Udine hanno sfidato il forte vento di bora.Il simposio di mosaico, prosegue idealmente il percorso tracciato dalle dieci edizioni del simposio internazionale di Scultura su Pietra d’Aurisina. La manifestazione prevede la presenza oltre che di Anna Faccio, Giulia Palamin e Olga Bilda anche di Gianni Falanga, Valentina Agnesone e Giada Salice, sei diplomati della Scuola Mosaicisti del Friuli a Spilimbergo, che stanno terminando l’anno di specializzazione. Durante il simposio gli specializzandi sono assistiti in alternanza da dei consulenti artistici indicati sempre dalla Scuola Mosaicisti del Friuli: Cristina De Leoni, Romeo Burelli, Luca De Amicis e Stefano Jus. I turisti durante le due settimane di laboratorio all’aperto possono ammirare i mosaicisti in azione e verificare i progressi giorno dopo giorno. La realizzazione dei mosaici interesserà in particolare una parte sottostante il terminale della passeggiata sopraelevata, che dallo stabilimento balneare 2 – bandiera tedesca giunge fino a Piazza Marcello D’Olivo. Il bozzetto, frutto di un concorso interno all’istituto, rappresenta lo sviluppo dell’opera che presumibilmente sarà completata nell’edizione 2013 del simposio di mosaico. L’evento si chiuderà domenica 27 maggio con una simpatica cerimonia con autorità e turisti: i mosaici saranno scoperti e l’opera verrà illustrata dagli artisti che l’hanno creata, dal presidente della scuola Mosaicisti di Spilimbergo Alido Gerussi, dal direttore Gianpietro Brovedani e dal critico d’arte Enzo Santese. Sardelle, vino, polenta e formaggio verranno offerti nel Palapineta nel Parco del Mare per suggellare festosamente la chiusura del simposio. In allegato la locandina 2012 del simposio e una foto dei primi giorni del simposio di mosaico 2011.   Grazie alle istituzioni che sostengono l’iniziativa: Comune di Lignano Sabbiadoro, Provincia di Udine, Fondazione CRUP, Scuola Mosaicisti del Friuli, Turismo FVG.

foto del taglio del nastro di oggi domenica 13 maggio da sinistra verso destra: Giulia Palamin, Olga Bilda Gianpietro Brovedani, Giorgio Ardito e Anna Faccio.   Associazione Culturale “Il Castello” – Giorgio Ardito

Guarda anche

CECILIA SCERBANENCO DA MILANO A LIGNANO SABBIADORO

Traduttrice, laureata in filosofia medievale, figlia di Giorgio Scerbanenco scrittore e giornalista che non ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *