Home / Lignano Sabbiadoro / Oggi abbiamo: Inaugurazione della stagione 2014; Lignano all’asta; Damiani; Piedibus

Oggi abbiamo: Inaugurazione della stagione 2014; Lignano all’asta; Damiani; Piedibus

Inaugurazione della stagione 2014

Il sole ha baciato Lignano nella sua giornata più importante, ovvero l’inaugurazione della stagione estiva; cerimonia sobria e doppia, con la prima parte all’aperto davanti alla Terrazza a Mare e con la scopertura dell’opera di Michele Piva e la benedizione di Don Angelo dopo i discorsi ufficiali di Fanotto e Bolzonello. La seconda parte all’interno (non eravamo invitati), con la consegna degli attestati agli operatori di Lignano e del comprensorio, che più precisamente sono: Livio Torresan, Valter Prataviera, Sergio Vacondio (Vice Presidente Lisagest), Camilla Asselta, Luigi Doimo, Angela Trevisani, Giorgio De Pellegrin, Roberta e Perlina Mauro (Latisana), Enrico Piticco (Palazzolo d.S.), Vito Martino Tempo (Marano L.), Renato Movio (Precenicco) e Luigi Pin, dipendente del Comune. Discorsi ufficiali improntati all’ottimismo e alla voglia di fare e di essere uniti per superare il momento difficile. Ecco alcune foto della cerimonia pubblica. In Terrazza a Mare solito discorso sul Patto di Stabilità del Sindaco con l’elenco delle cose da fare e la interessante promessa di Bolzonello di erogare i soldi per il Pronto Soccorso.

inaugurazione stagione 4 maggio 2014 1

inaugurazione stagione 4 maggio 2014 2

inaugurazione stagione 4 maggio 2014 3

inaugurazione stagione 4 maggio 2014 4

inaugurazione stagione 4 maggio 2014 5

inaugurazione stagione 4 maggio 2014 6

inaugurazione stagione 4 maggio 2014 7

inaugurazione stagione 4 maggio 2014 8

erano le 11.00 circa..
erano le 11.00 circa..

inaugurazione stagione 4 maggio 2014 10

inaugurazione stagione 4 maggio 2014 11

inaugurazione stagione 4 maggio 2014 12

inaugurazione stagione 4 maggio 2014 13

inaugurazione stagione 4 maggio 2014 14

inaugurazione stagione 4 maggio 2014 15

inaugurazione stagione 4 maggio 2014 16

Tre annotazioni tre: la scultura di ferro posizionata nell’aiuola davanti alla Terrazza a Mare ha sostituito il calendario floreale, così fotografato e suggestivo; non siamo esperti e l’arte è arte, ma la scultura delle vele la troviamo un po’ così…..  Poi, Bolzonello è arrivato con la sua auto e don Angelo Fabris con la sua bicicletta; cose di poco conto, ma positive e significative, apprezziamo. Il tabellone di annuncio della manifestazione era solo in italiano….. e i tedeschi chiedevano “was?”… vabbè…..

Lignano all’asta

Sul Messaggero di domenica il Tribunale di Trieste mette in vendita ville e villette in zona Parco Hemingway; belle e interessanti; se volete andate a informarvi.

ALBERGATORE CONTESTA di Luigi Damiani

Sale la tensione negli operatori turistici nei confronti del comune di Lignano, della Lisagest, e di Turismo FVG, anche per l’articolo apparso sul quotidiano locale da parte della titolare dell’Hotel Italia Palace, Gigliola Taufer. Nel giorno dell’inaugurazione della stagione turistica questo articolo non ha certo fatto piacere alle istituzioni presenti. Nell’articolo la Taufer titolare di un albergo 4 stelle di ottima levatura si esprime con toni pesanti nei confronti delle istituzioni turistiche per lo stato di degrado che regna a Lignano in questo periodo, mentre dovrebbe essere tutto pronto per accogliere nel migliore dei modi i turisti. La Taufer pretende precise garanzie e si dice disposta ad interpellare la Regione per avere delle risposte concrete su quello che sta accadendo a Lignano. Ovviamente la Taufer non ha tutti i torti visto la situazione un pò precaria che Lignano vive in questo periodo di inizio stagione. Un albergo 4 stelle di prestigio quale è l’Hotel Italia Palace, che offre un ottimo servizio ai suoi clienti, si trova nella situazione che i propri clienti vivano situazioni imbarazzanti sul territorio e in spiaggia.. Questo sfogo della Taufer pubblicato sulla stampa locale, dovrebbe essere un segnale d’allarme e far drizzare le orecchie alle istituzioni turistiche, perchè rappresenta un grave segnale di quello che sta accadendo a Lignano. A volte mi chiedo dove siano le istituzioni e perchè vivano in questo assenteismo o immobilismo. Qui non c’entra il patto di stabilità. Ovviamente il tutto è stato ripreso dai blog che conosciamo e  che hanno messo in evidenza la situazione. I commenti anche pesanti si sono sprecati. Diciamo che l’inaugurazione è stata offuscata da questa situazione imprevista ma non imprevedibile. Purtroppo la situazione generale di Lignano sta generando vari malcontenti, oltre dall’albergatore e di altri della categoria in oggetto, anche da parte dei commercianti per la pubblicità dell’Outlet-Palmanova sull’arenile. Ritengo come dico e scrivo da mesi che bisogna intervenire subito cercando di mettere ordine e trovare soluzioni  in una situazione che sta generando malcontenti e preoccupazione all’inizio di una stagione turistica piena di incognite. Luigi Damiani

Piedibus

Riparte l’iniziativa che porta i bambini a scuola a piedi, accompagnati da volontari su percorsi pre segnati; si effettua lunedì, mercoledì e venerdì. Info in Comune o a scuola.

Guarda anche

CECILIA SCERBANENCO DA MILANO A LIGNANO SABBIADORO

Traduttrice, laureata in filosofia medievale, figlia di Giorgio Scerbanenco scrittore e giornalista che non ha …

12 commenti

  1. riccardo poleselli

    Ormai lignano fa schifo non lo dice solo taufer.le foto rendono bene cosa sarà la stagione.mai e poi mai investirei a lignano neanche per la vacanza

  2. Floriana Antonelli

    Fanotto, CHE NOIA, CHE BARBA, CHE NOIA!!!!!
    Sindaco, ma lei, oltre a presiedere e mangiare e premiare, ha fatto UNA cosa per questa cittadina che l’ha eletta a gran voce e con grande entusiasmo?
    Non risponda a me, io non l’ho votata, ero residente a Latisana, ma questo popolo lignanese, non crede abbia l’esigenza di capire com’è che non si muove foglia……
    Il patto di stabilità, e’ una minestra che propina da sempre, e rischi qualcosina, è così giovane!!!!!
    Si dia daffare, dimostri ai suoi cittadini che hanno fatto bene a preferire lei, faccia vedere che hanno avuto ragione a volerla a gran voce.
    E’ ORA DI RIMBOCCARSI LE MANICHE. 2 anni per pensare al da farsi mi sembrano sufficienti, O NO!!!!!!
    Grazie ancora per l’ospitalità
    Floriana Antonelli

  3. @FOTO. Come si può vedere dalla foto l’orologio è fermo. Tutti gli orologi pubblici di Lignano o sono fermi o sono con l’orario sbagliato. Anche questo è un piccolo segnale del degrado e che il tempo a Lignano si è fermato. Inoltre come testimoniano le fotografie su questo blog, ma anche su quello del comune su facebook si può notare la poca affluenza alla inaugurazione. Un peccato l’assenza di tanti albergatori e dei commercianti ad un evento che dovrebbe coinvolgere tutti gli operatori turistici per l’inizio della stagione turistica. Demotivazione o menefreghismo o protesta?????? Di tutto un pò!!!!!!!!!!

  4. Sergio Visentin

    Va be che siamo im periododi spendig review ma per cortesia signor Sindaco si compri un completo nuovo! Capisco che il blu è il colore di Lignano ma si faccia consigliare da qualcuno per altre tonalità. ..

  5. I tedeschi non avranno capito,ma il venditore in spiaggia……non mi pare venisse da Cesarolo…ha capito,eccome!!!!!

  6. i miei complimenti per la vignetta dei campi di concentramento in spiaggia.ho trovato questo commento molto appropriato in merito sulla pagina di telefriuli e anche sul messaggero piovono critiche a lignano.scappate qui in croazia:purtroppo anche a Lignano si è suicidato qualcuno a causa della crisi e ci sono anche stati dei tentativi di suicidio per causa di equitalia anche questo è un olocausto in chiave moderna purtroppo

  7. Con tutto il rispetto per Michele Piva, “LE VELE” sono veramente brutte. preferivo i bellissimi delfini in fiore.

  8. PROGRAMMI 2014 :
    E che dire delle Frecce Tricolori un Sabato (30) di Maggio ?? … con le scuole ancora aperte… Con L’ arrivo del Giro d’ Italia in Regione Friuli Venezia Giulia per la prima volta ???
    Oltre ad ostacolare vicendevolmente le manifestazioni che danno visibilità …. che ritorno ci puo’ essere ?? viviamo in un altro Pianeta … che dire ?? mah 🙂

    • Mi pare che le frecce siano il 31, comunque la sostanza non cambia, le frecce a ferragosto non spostano di una virgola il turismo, provare a farle in un’altro periodo puo’ portare nuova linfa, e poi lasciamo che anche i turisti stranieri che saranno da noi per il ponte dell’ascensione godano di questo spettacolo.
      Ah, … per chi è di altri pianeti, si, il 29 maggio è l’ascensione e comincia il ponte.
      Mandi

  9. a proposito di PIEDIBUS.. qualcuna sà quando inizia il servizio Bus a Lignano? nei tabacchini c’è l’orario del 2012… inaugurano la stagione e mancano i servizi !?!?!?

  10. Alessio Carlino

    Mi associo. Tra le poche cose belle rimaste a Lignano ci sono le aiuole dei nostri artisti giardineri comunali: stiamo sprecando anche questo. Non ci siamo, non ci siamo proprio. Però se ci facciamo sentire in tanti magari le facciamo spostare e facciamo ripristinare l’aiula. Ci proviamo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *