Home / Lignano Sabbiadoro / RINNOVARE PER RIMANERE COMPETITIVI intervista a ALESSANDRO TOLLON

RINNOVARE PER RIMANERE COMPETITIVI intervista a ALESSANDRO TOLLON

IMG_3381

Alessandro Tollon, imprenditore lignanese, titolare di Alex accessori & abbigliamento nella centralissima area pedonale di Viale Venezia a Sabbiadoro, e’ Vicepresidente Confcommercio di Udine. Molto attento ai cambiamenti nel settore del commercio, della ristorazione e del turismo, Tollon ci offre uno spaccato del momento socio economico lignanese.

Tollon e’ un imprenditore lignanese ormai da diversi anni…

Nel 2000 apro, assieme a Elena Summo, il negozio di abbigliamento “Alex accessori & abbigliamento” di Viale Venezia nell’area pedonale di Lignano Sabbiadoro. Era un buon periodo per aprire attività a Lignano.

In sedici anni com’è cambiato il commercio?

E’ cambiato radicalmente sia il mondo del commercio che del turismo, non solo a Lignano ovviamente. Con l’avvento dei centri commerciali prima e degli outlet dopo, e’ anche cambiata la concezione della moda.

Quanti sono gli outlet in Italia?

Negli ultimi dieci anni sono arrivati a trenta in tutta Italia, uno in regione e un altro subito in Veneto ed offrono le grandi firme italiane.

L’acquisto online incide?

Comprare online sta prendendo sempre piu’ piede, Lignano però ha la fortuna di essere un’isola felice frequentato da austriaci, tedeschi e cittadini dei paesi dell’est che amano moltissimo lo stile italiano e quindi comprano direttamente in negozio.FullSizeRender (11)

E il cliente com’è cambiato?

Il cliente e’ confuso dalle troppe offerte, marchi e prezzi e rispetto ad una volta si sposta. Ovviamente e’ molto attento al rapporto qualità prezzo.

Il turismo lignanese e la crisi?

Il calo delle presenze a Lignano e’ iniziato dai primi anni Ottanta. Un fattore certamente determinante e’ stata la politica della seconda casa che ha guastato l’offerta turistica, privilegiando il turismo da appartamento. Oggi questa scelta si e’ rivelata dannosa, anche perché le case sono ormai datate. Il turista di oggi, invece, preferisce la struttura alberghiera dove trova tutti i servizi di cui necessità.

Quanti sono gli alberghi?

A Lignano ci sono circa 170 alberghi, molti gestiti da imprenditori locali.

Come se la passano?

Chi ha rinnovato e ha investito e’ rimasto, gli altri o hanno chiuso o sono comunque destinati a rimanere fuori mercato.

Per quanto riguarda la ristorazione?

Si deve fare la stessa riflessione. Chi ha un’offerta di qualità e moderna e’ altamente competitivo, i vecchi modelli, invece, sono destinati a saltare.

FullSizeRender (11)

Parliamo della sua attività, Alex abbigliamento & accessori…

Offro uno stile italiano di qualità a prezzi accessibili uomo-donna di tutte le eta’. Per quanto riguarda l’uomo i brand vanno da quelli piu’ trandy come Ugg e Dr. Martens a un abbigliamento cittadino con stile italiano. Produciamo anche una nostra linea di camicie in Italia con il nostro marchio, Alex, di cotone e confezione italiana.

E per le donne?

Per le donne sono molti gli accessori, come le borse griffate, a prezzi accessibili. Molto richiesti Valentino, Versace e RoccoBarocco. Per quanta riguarda l’abbigliamento e’ quello raffinato di Danny Rose e Gaudi’ marchi italiani.

Un consiglio da Vicepresidente di Confcommercio?

Rinnovare e investire per rimanere sul mercato ed essere competitivi. Qualità e affidabilità nel tempo pagano.

Guarda anche

CECILIA SCERBANENCO DA MILANO A LIGNANO SABBIADORO

Traduttrice, laureata in filosofia medievale, figlia di Giorgio Scerbanenco scrittore e giornalista che non ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *