Home / Lignano Sabbiadoro / Sabato: le idee; enduro in spiaggia; Carnevale; Lignanhollywood; Damiani; stagione 2015/2016; previsioni meteo

Sabato: le idee; enduro in spiaggia; Carnevale; Lignanhollywood; Damiani; stagione 2015/2016; previsioni meteo

Previsioni meteo a cura di Gabriele Mamone(appassionato e collaboratore)

SITUAZIONE GENERALE. Tra sabato e lunedì saremo esposti ad un flusso di correnti sudoccidentali miti ed umide collegate ad una profonda depressione con perno sulla Gran Bretagna.

Per sabato si conferma un peggioramento soprattutto dal pomeriggio e in serata con piogge moderate o localmente abbondanti, forse più intense sul Friuli orientale. Nevicate moderate in genere dai 1300/1500 m circa in su, tuttavia su alcune valli e in modo particolare sul tarvisiano potrebbe nevicare fino a 800/1000 m. Sulle Giulie   le nevicate potrebbero essere anche abbondanti. Temperature in rialzo.   Per domenica ci potrebbe essere una temporanea pausa dei fenomeni che potrebbero poi riprendere lunedì con rischio anche di locali rovesci temporaleschi. Le temperature subiranno un netto rialzo portandosi anche un po’ oltre le medie previste per questo periodo dell’anno. Per domenica soffieranno venti di libeccio anche moderati specie sulle coste, lunedì il libeccio potrebbe soffiare piuttosto forte sui settori costieri.

Enduro in spiaggia

In attesa della grande manifestazione dei Campionati Italiani di Enduro a Lignano, il 13 e 14 febbraio (manca poco ormai) , c’è ancora la possibilità di allenarsi con le due ruote sulla sabbia. Domenica 10 gennaio a Bibione sulla spiaggia davanti al Lido del Sole dalle 9.00 alle 14.00, info www.mcbibione.com. Oppure sabato 16 e domenica 17 a Lignano, 12.00 – 16.00 e 9.00 – 13.00 all’Ufficio Spiaggia n° 18. La prima volta dei Campionati a Lignano è andata molto bene, sia per i piloti che per il pubblico; per l’edizione 2016 si attendono molti più spettatori e l’attenzione di tanti giornali e tv. Bene.

Carnevale

Manca pochissimo al Carnevale, il martedì grasso è il 9 febbraio e Venezia ovviamente ha già allestito il suo ricco programma di avvenimenti. Qui da noi? Un Grande Ballo in Maschera, una celebrazione dei ricchi e dolci piatti del carnevale, un qualche concorso o altro??? … speriamo bene.

Le idee

Costano poco, fanno titolo e, se realizzate, creano attenzione sui mass media. Questa di seguito è davvero buona: Il Patriarca in vista al Presepe di Sabbia di Jesolo. Il sindaco Zoggia esprime a mons. Moraglia un desiderio: «Ho chiesto la sua intercessione con il Vaticano per aiutarci a costruire un Presepe con la Sabbia di Jesolo in piazza San Pietro il prossimo Natale»

PUT – PIANO URBANISTICO DEL TRAFFICO di Luigi Damiani

Con la deliberazione della Giunta Comunale N° 286 del 21 dicembre 2015 è stato adottato il Piano Generale del traffico Urbano.

La deliberazione e relativi elaborati è depositata presso la Segreteria e presso l’ufficio urbanistica del comune di Lignano per la durata di 30 giorni dalla data di pubblicazione sul BUR (bollettino ufficiale regionale). Entro questo periodo si potrà visionare e fare le osservazioni sul PUT in forma scritta indirizzata all’Amministrazione Comunale.

Bisogna ricordare che alcuni cittadini hanno dato inizio ad una raccolta firme ancora prima di Natale contro il senso unico di Via Latisana. Luigi Damiani

IDEE di Luigi Damiani

Prendo spunto dal commento fatto da Antonio Falzarano l’altro giorno su questo blog, sull’idea di trasformare l’asse centrale in “giardino botanico”.

Questa idea anche se non nuova è comunque attuale, personalmente ne avevo parlato con alcune persone, perchè a Riccione è stato effettuato nel periodo 28 marzo – 7 giugno 2015 il GREEN PARK.

Il Green Park situato nella centralissima via Ceccarini e via Dante , il salotto di Riccione e vie dello shopping, comprendente 15 mila mq. di morbido prato verde messi come in un grande parco con piante e attrazioni , come il bosco danzante , il laghetto dei cigni, e molto altro dove i bambini si possono divertire mentre i genitori e le mamme in particolare possono fare uno shopping rilassante. .

Un altro esempio sul genere è quello che è stato fatto a Porta Genova a Milano dal 23 marzo al 19 maggio del 2013 denominato Parco Magico di Primavera.

Anche qui presente la Foresta Magica con gli alberi danzanti, l’albero saggio parlante, e la Laguna delle Bolle Trasparenti etc.

Sono due esempi che rendono benissimo l’idea di come si potrebbe trasformare l’asse centrale e dello shopping lignanese in un certo periodo dell’anno.

Il turista cerca oltre il ben stare anche le emozioni. Questi sono esempi che potrebbero essere copiati anche se modificati , elaborati ed arricchiti con altre situazioni e supportati con coreografie , scenografie , che darebbero un volto nuovo e diverso di Lignano al turista.

Come ha anche dichiarato a suo tempo il sindaco di Riccione Renata Tosi visto il grande successo ottenuto ” cosa c è di più bello che fare lo shopping camminando magari a piedi nudi su un prato verde mentre i bimbi si divertono”.

Grande consenso e anche supporto economico da parte dell’associazione commercianti di Riccione.

Ricordo che viale Ceccarini è esclusivamente pedonale come dovrebbe essere l’asse centrale di Lignano, solo in questo modo si possono creare certi eventi.

Lignano ha bisogno di rigenerarsi nell’immagine e nell’offerta, quindi deve offrire qualcosa che dia attenzionalità, a volte basta copiare e magari migliorare.

Fino ad ora non abbiamo avuto amministratori lungimiranti in particolare nel turismo, unica fonte economica della località, purtroppo sono stati privi di idee, e non hanno mai cercato di avvalersi di professionisti per sviluppare situazioni nuove in modo concreto per dare una immagine interessante , moderna e propositiva alla località.

Tutto questo creerebbe interesse e farebbe una comunicazione sistematica sui mass media, dai quali purtroppo siamo assenti.

Anche da parte dell’associazione commercianti non si vede grande dinamicità e voglia di migliorarsi, e tendenzialmente si aspetta che gli “altri” facciano. Ma purtroppo questo non è il modo di ragionare.

Non sarebbe una bella idea costituire una associazione dei commercianti dell’asse centrale da piazza Abbazia alla fine di via Udine per fare qualcosa di bello e diverso per i turisti? Certamente si!!! Allora è arrivato il momento di rimboccarsi le maniche.

Il turista al centro di un progetto anche per lo sviluppo economico commerciale di Lignano. Luigi Damiani

… e a Lignanhollywood, che si dice?

Abbiamo notato recentemente un piacevole aumento di interventi e commenti, perlopiù positivi, alcuni molto positivi, riferiti ad una singola persona. Ci fa piacere ovviamente che questo blog possa essere di aiuto a chi ha in animo molte cose da dire e da fare….

1 x tutti

Stagione 2015 – 2016

In una qualsiasi azienda a fine anno si fanno i bilanci consuntivi e a inizio anno quelli preventivi. Nel caso di Lignano Sabbiadoro polo turistico regionale, non parlo di bilanci di cifre e numeri, di utili e perdite, ma davvero nessuno sente il bisogno di confrontarsi sul tema “ Come è andata la stagione, luci e ombre, e cosa possiamo fare per il futuro?” I “piccoli” non hanno forza e voglia per provocare questa riflessione, il cerchietto magico non ne ha alcun interesse, ma davvero vogliamo arrivare a maggio all’inaugurazione senza aver guardato dentro Lignano Sabbiadoro? Possibile che nessuno ancora osi dire che per fare marketing di un prodotto, occorre che il prodotto serva al mercato? E una valutazione del mercato e del prodotto, è stata fatta a fine stagione? Sicuramente all’interno di alcune box, ma in un confronto aperto a tutti? E poi…siamo quasi a febbraio e si parla o meno della classificazione degli appartamenti? O avremo anche questa stagione con topaie da commenti dannosi? …. Sembra di stare sulla luna a dire queste cose…..

Guarda anche

CECILIA SCERBANENCO DA MILANO A LIGNANO SABBIADORO

Traduttrice, laureata in filosofia medievale, figlia di Giorgio Scerbanenco scrittore e giornalista che non ha …

8 commenti

  1. IDEE …caro sig. Damiani io personalmente questa idea lo Letta per la prima volta su questo blog scritta dal sig Antonio Falzarano …persona che avrei tanto piacere di conoscere ,cosa vuole insinuare che il sig Falzarano gli ha rubato l’idea?

  2. Antonio Falzarano

    IDEE
    Scusa Marco ….non andare troppo forte con il sig Damiani diamogli gioia ,sai ha una certa età si rischia di farlo secco . L’importante che lui abbia le idee e io le scrivo . Damiani scusa è una battuta sai che ti voglio bene.

  3. Personalmente non vedo molto fattibile l’idea di fare un orto botanico nell’asse centrale, posso capire che il Sig. Antonio Falzarano, come lo chiamano tutti i suoi ammiratori, veda tutto come una… pista, ma non credo che il posto sia adatto. L’esempio di Riccione non è facile da replicare nell’asse centrale per via di un paio di differenze significative:
    1) Viale Ceccarini è largo, molto largo, a capodanno sono stati in grado di posizionarci una pista di pattinaggio da 180m di lunghezza senza togliere posto ai locali pubblici che storicamente ci si affacciano. Nell’asse centrale lo spazio libero si riduce a… una corsia di marcia.
    2) Non ricordo se Viale Ceccarini sia chiuso permanentemente al traffico, ma anche se non lo è la chiusura totale, senza eccezioni, anche per lunghi periodi non comporta alcun problema, altrimenti la già citata pista di pattinaggio sarebbe stata impossibile. Qui si può discutere di chiudere permanentemente l’asse centrale al traffico, ma deve essere necessario porre eccezioni per i passi carrai che ci si affacciano.
    L’unica alternativa che vedo è la trasformazione completa del parco San Giovanni Bosco, a patto che non ci siano problemi con la chiesa, in un area unica utilizzabile per manifestazioni, il che potrebbe significare (orrore!) l’abbattimento di vari alberi ed eventualmente il ripiantamento di altri ai bordi dell’area, in modo da ottenere uno spazio sfruttabile senza ostacoli. Altre aree sono troppo lontane dal centro e dall’area commerciale per servire a qualcosa.

    Comunque, se per un commento deve arrivare il solito anonimo ad accusare di avere rubato l’idea, peraltro a persona citata, non vale neanche la pena di iniziare a discuterne, non c’è alcuna speranza che si possa fare qualcosa se gli unici disposti ad offrire il loro contributo sono teste di questo genere.

  4. risposta a Marco. Carissimo personalmente conosco il Sig, Falzarano da molti anni, siamo anche amici e spesso ci confrontiamo su alcuni aspetti che coivolgono Lignano. Personalmente non mi sono appropiato di nessuna idea del Sig. Falzarano,ma bensi ho portato alcuni esempi di eventi fatti in zone commerciaali come aa Riccione, e a Milano. In questo ambito il sottoscritto ha una conoscenza dovuta a oltre 30 anni di marketing a milano
    dove mi sono occupato anche di eventi per il comune stesso e anche per altre località. Poi Riccione la conosco molto bene avendo operato in ambito della comunicazione per oltre 3 anni in quella località. E’ vero come dice in senso ironico il buon Falzarano che ho una certa età, ma anche una certa esperienza, e questa non può togliermela nessuno.Luigi Damiani

  5. tra 2 mesi è PASQUA!! inizia in conto alla rovescia per una nuova, attesissima e caldissima STAGIONE ESTIVA 2016 !!!
    La macchina organizzativa và a pieni giri!! Molte le sorprese quest’anno riservate ai turisti con mostre, eventi, concerti, appuntamenti con la musica ed il divertimento ma anche per gli ospiti che preferiscono lo sport, la natura ed il relax!
    Assessore al turismo , operatori, commercianti, albergatori!! YESSSSS!! ESTATE 2016 !!!! LIGNANO !!! NUMERO UNO!! TANTA ALLEGRIA!!!!

  6. Antonio Falzarano

    IDEE
    Sig.Guido le volevo precisare che la mia era una semplice idea , assolutamente non paragonabile a quella di Riccione,ma bensì una cosa innovativa e diversa ,io ho solo parlato di piante e fiori,che sull’asse centrale di Lignano è fattibilissima.
    Ringrazio il sig Marco per la stima se desidera mi può chiedere l’amicizia su Facebook
    Distinti saluti Antonio Falzarano http://www.falzarano.it

  7. Sig Guido Zualdi…Sono un assiduo lettore di questo blog sono residente a Lignano dove faccio la stagione da ben 12 anni , ma d’inverno per convenienza vivo ad Udine .Leggo con interesse questo blog ,in quanto ci fa conoscere pregi e difetti di Lignano .Da quando ho iniziato a leggere i commenti del sig Falzarano mi è venuto spontaneo complimentarmi cosa che farei anche con lei se mi propone qualcosa di nuovo e che sia in linea con le mie idee.Fino ad ora le cose che ha scritto il Sig Falzarano mi sono piaciute tantissimo, se Un domani scriverà cose da me non condivise non mi risparmierò a fargli critica .
    saluti Marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *