Home / Lignano Sabbiadoro / sun & run, luna park, maurensig, funerali e tempo

sun & run, luna park, maurensig, funerali e tempo

Sun & Run; domenica 16 settembre 2012

1° CAMPIONATO REGIONALE CSI DI CORSA SU STRADA e 1° CORSA SU STRADA “SUN & RUN” KM 10

Domenica 16 settembre 2012 si disputa a Lignano la prima edizione della SUN & RUN. La manifestazione è organizzata dal A.P.D.CSI Udine e il Comune di Lignano. Il percorso di mt. 9700 parte da Lignano Pineta nei pressi del Kursal quindi percorrendo il lungomare Kechler entra nella pineta del Villaggio Getur attraversato il quale entra a Lignano Sabbiadoro percorrendo il Lungomare Trieste e il lungomare Marin dove si trova il giro di boa per riproporre all’indietro lo stesso percorso fino al traguardo situato in piazza M. D’Olivo. La manifestazione si svolge sotto l’egida del C.S.I. che ha approvato il percorso e inserito la gara nel calendario regionale C.S.I.. La gara è valida come Campionato Regionale C.S.I. di Corsa su strada. Alla gara possono partecipare i concorrenti tesserati C.S.I., altre Federazioni e Enti riconosciute dal Coni, oppure in possesso di certificato medico per attività agonistica che abbiano compiuto il 16° anni di età. Per i concorrenti stranieri valgono le normative applicate nel paese di provenienza. Alla gara è abbinata una manifestazione podistica non competitiva a passo libero di km.5 o km.10. Programma: Domenica 16 settembre 2012

Ore 08.00 – Ritiro pettorali

Ore 10.00 – Partenza gara e della corsa non competitiva

Ore 12.00 – Premiazioni

Quote di partecipazione:

Gara competitiva: € 10,00 (con preiscrizione)*

Corsa non competitiva: € 5,00

Bambini fino a 10 anni: Gratis

* Le iscrizioni alla gara competitiva effettuate domenica 16 settembre saranno maggiorate di € 5,00

Premi e riconoscimenti: Primo assoluto e prima assoluta vincono un soggiorno per un week end a Lignano nel 2013 . Primi 5 maschi e prime 5 donne nella classifica generale,  buono consumazione presso il Tenda Bar per tutti i partecipanti, maglia tecnica per la gara competitiva, t-shirt per la non competitiva, gadget per i bambini .  Sono garantiti i riconoscimenti per i primo 200 iscritti alla gara non competitiva e per i primo 300 iscritti alla corsa non competitiva.  Iscrizioni: Le iscrizioni della gara competitiva dovranno pervenire entro giovedì 13 settembre via mail alla casella di posta elettronica adriano.zanchetta@alice.it utilizzando il modulo scaricabile dal sito www.csi-udine.it . Il pagamento della quota di partecipazione sarà effettuato la domenica al ritiro del pettorale. Le iscrizioni della corsa non competitiva si potranno fare anche il giorno stesso della manifestazione presso la partenza senza alcuna maggiorazione.  Servizi: Partecipazione alla gara, pettorale, classifiche, ristori, spogliatoi, docce. I tesserati CSI della regione Friuli V.G. partecipano al Campionato Regionale CSI di corsa su strada, in proposito si invita a consultare il sito www.csi-udine.it per informazioni e regolamento. Riferimenti www.csi-udine.it e tel. 0431.409268

Paolo Maurensig giovedì 30 agosto alle ore 18.30 al PalaPineta nel Parco del Mare a Lignano Pineta per l’undicesimo appuntamento della 14° edizione degli “Incontri con l’autore e con il vino” estate 2012

E’ stato Paolo Maurensig noto scrittore friulano e appassionato giocatore di golf, l’ospite di giovedì 30 agosto al PalaPineta di Lignano Pineta all’undicesimo appuntamento degli Incontri con l’autore e con il vino. Un minuto di silenzio ha sottolineato la partecipazione degli organizzatori dell’evento al lutto cittadino per i fatti recenti che hanno anche determinato l’assenza di rappresentanti del Comune di Lignano Sabbiadoro.  Il giornalista e scrittore Alberto Garlini, ha presentato “Il golf e l‘arte di orientarsi con il naso” edito da Mondadori ,ultima fatica dello scrittore reso famoso da “Canone inverso” e da “La Variante di Lueneburg”.  Dalla partita a scacchi di “La Variante di Lueneburg” Paolo Maurensig ci trasporta ora nei campi da golf e nel suo stravagante libro “Il Golf e l’arte di orientarsi con il naso”  cerca  con leggerezza ,attraverso alcuni racconti, di svelare i segreti del gioco. Diventa quasi un testimonial del golf ,che afferma essere non solo un gioco, ma uno stile di vita, dove il green fa da sfondo alla concentrazione che porta ad isolarsi dal mondo per apprendere il mondo stesso ,fino a raggiungere quasi un vuoto di pensiero nel quale si compie il gesto del lancio della pallina usando il naso come mirino .E’ la storia di una passione e ossessione che può prendere chiunque lo seguirà in questa sua avventura nel green.  La parte enologica della serata è stata affidata all’esperto di vini Giovanni Munisso, che  ha presentato il Consorzio di Tutela Vini DOC Friuli Aquileia insieme al titolare dell’azienda vitivinicola Merk Casa Geretto. Alla mescita del Friulano 2011 il sommelier Aldo Bini. La cena di pesce con degustazioni di altri vini dell’azienda Merk Casa Geretto si è tenuta al ristorante Marina Lounge presso Marina Punta Verde a Lignano Riviera.

Funerali, di Luigi Damiani

Uno scrosciante e spontaneo applauso ha accompagnato l’uscita delle bare di Paolo Burgato e Rosetta Sostero dal Duomo di Lignano. E’ stato il saluto spontaneo e sentito di tutta la cittadinanza lignanese ma anche turistica ai coniugi Burgato. Una chiesa straripante , con tante persone che non sono potute entrare e che hanno seguito il rito funebre dagli altoparlanti posizionati fuori dal Duomo. Un saluto composto e fortemente emotivo di una intera comunità con un lungo ed interminabile applauso che è durato finchè i mezzi non si sono mossi. Una omelia forte e sentita quella di don Angelo che in tutti questi giorni si è prodigato trasmettendo fede e speranza in questa triste e tremenda vicenda. I media , giornalisti e televisioni, posizionati fuori dalla chiesa, hanno rispettato l’ordine di non entrare durante la cerimonia, anche se in mattinata all’arrivo delle salme qualcuno ha fatto dei tiepidi tentativi. La presenza dei media è stata massiccia fin dalla mattina, con furgoni, parabole ,giornalisti e telecamere posizionate nel parco della Chiesa. Diciamo comunque che hanno mantenuto un profilo abbastanza corretto visto l’eccezionalità della vicenda. La presenza istituzionale del sindaco Fanotto e del presidente della regione Tondo è stata sobria , composta e rispettosa vista la gravità dell’evento. Il lutto cittadino ordinato giustamente dal sindaco  è stato rispettato nell’ orario della cerimonia funebre dalle attività commerciali. Grande presenza anche in cimitero dove si è svolta la tumulazione delle vittime nella tomba di famiglia dei Sostero. Immensa la dignità e la compostezza di tutti i famigliari di Rosetta e Paolo, anche in un momento di così grande e improvviso dolore, per una tragedia inaspettata e sconvolgente sotto tutti i profili. Luigi Damiani

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Da: andrea . Oggetto: luna park

il luna park e’ sempre meno presente. 2 mesi e il lunedi’ dopo ferragosto meta’ giostre e il parcheggio pieno. il comune o qualche associazione turistica dovrebbe almeno garantire un po’ di divertimento in piu’ per i bambini, la gente finalmente c’e’ ma loro chiudono e se ne vanno per sagre….. fatemi capire!!

Il tempo, di Luigi Damiani

Oggi giovedi il tempo è stato molto incerto, in mattinata guardando verso la laguna e Latisana si vedevano nuvole nere e minacciose. Tranne qualche goccia di pioggia nulla di più. I turisti si sono riversati sulla passeggiata dell’isola pedonale e sul lungomare. Erano molto di più le felpe che le magliette. Nel pomeriggio è uscito un tiepido sole che comunque non ha consentito alle migliaia di turisti ancora presenti a Lignano di prendere il sole e fare il bagno. Questo fine settimana avrà tempo incerto e speriamo che questo non condizioni il periodo di fine stagione. Sarebbe un peccato se il tempo non fosse favorevole per i turisti. Chi viene a Lignano vuole sole mare, spiaggia e divertimento. Tutti auspicano che il tempo si metta al più presto al bello in modo che i turisti possano godere la bellezza della nostra località passando gran parte del loro tempo in spiaggia e al mare. Settembre negli ultimi anni è stato sempre un mese che ha dato soddisfazione a Lignano ed ai suoi turisti, in quanto la temperatura è ancora calda ma non afosa, il mare ha una buona temperatura come lo è per la sabbia. Inoltre non c’è l’affollamento del periodo di ferragosto, quindi tutto diventa più vivibile, anche i prezzi. Abbiamo notato una forte presenza dei paesi dell’est Europa, e questo è un segnale positivo che permette di guardare anche al futuro in questa direzione. luigi Damiani

Guarda anche

CECILIA SCERBANENCO DA MILANO A LIGNANO SABBIADORO

Traduttrice, laureata in filosofia medievale, figlia di Giorgio Scerbanenco scrittore e giornalista che non ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *