Home / Lignano Sabbiadoro / Venerdì pesce e Cocal: Risparmio energetico**; Marano Lagunare in agosto; Marano perde; Concerti e Vacanze; Villaggio Oasi; Damiani; arrestato

Venerdì pesce e Cocal: Risparmio energetico**; Marano Lagunare in agosto; Marano perde; Concerti e Vacanze; Villaggio Oasi; Damiani; arrestato

Risparmio energetico a Lignano**

Risparmio energetico. Il tempo non è buono, ma occorre già pensare ai prossimi mesi…. E chiediamo il parere di una ditta locale di consulenza energetica.

Come mai avete tante richieste di interventi nel territorio?

Siamo un azienda specializzata nell’ installazione di impianti a energia rinnovabile, ci presentiamo con una consulenza gratuita al fine di trovare soluzioni per abbattere il costo dell’energia elettrica e gas. Purtroppo sono ancora troppe le abitazioni alimentate a Gasolio o Gpl, gli appartamenti al mare sono con scaldacqua elettrici, le attività commerciali con generatori di elevata potenza che con delle semplici installazioni possono abbattere il costo e ripagarsi in pochi anni. Basti pensare che il costo delle bollette aumenta sempre e possiamo invece produrre e consumare la nostra energia. Sono ancora molte le persone che non sono a conoscenza degli incentivi statali e del conto termico. Altre pensano che i fotovoltaici costino dai 10000€ in su. Con noi non è così. Inoltre cerchiamo segnalatori, a chiunque ci segnali delle persone o aziende interessate offriamo una provvigione o premi. Qui di seguito le informazioni necessarie.

consulenza

Arrestato

vedi www.latisana.it

Concerti e Vacanze

Con piacere segnaliamo questa notizia e poi la commentiamo: – Mario Biondi e Pino Daniele on The Beach: prenota il tuo posto in area Vip!  Prenota un soggiorno in uno dei seguenti hotel e assisti ai concerti del Nightfly Festival Jazz 2014 da un posto a te riservato nell’area Vip, proprio davanti al palco! Scrivi subito la tua richiesta a info@lignanoholiday.com – Sono anni che riceviamo da altri addetti stampa dei comunicati misti, con notizia e proposta turistica, e questo va proprio nella direzione giusta, ripetibile con altyre mille situazioni a Lignano, dalla Festa delle Cape, a Lignano in Fiore al prossimo evento con il Tonno eccetera eccetera. Abbinare alla comunicazione la proposta vantaggiosa è l’abc della promocomunicazione e altrove lo fanno spessissimo. Con piacere registriamo che Lignano si adegua velocemente e complimenti ai proponenti. Già che ci siamo, crediamo opportuno che il Comune abolisca il pagamento del ticket di sosta per tutto agosto e settembre, per aiutare il turismo a recuperare quello che il maltempo ha portato via. In fondo il Comunicato Stampa completo

Marano perde

Latisana e Lignano vincono, come si legge sul Gazzettino di giovedì, per la questione degli usi civici che, a detta dei maranesi, impedivano la pesca da parte dei non cittadini; sentenza pronunciata e Marano sconfitta da Latisana e Lignano

Villaggio Oasi

Sul Messaggero di giovedì, bel colpo, si parla di turismo e di investimenti, con la notizia della futura costruzione del Villaggio Oasi, con circa 250 bungalow per un migliaio di ospiti; investitori che credono alle potenzialità di Lignano viene scritto nel pezzo. La fonte della notizia è Paolo Ciubej, che evidentemente ne sa parecchio dell’Oasi, essendo egli assessore all’Urbanistica, e non solo. Vengono anche citate le altre realizzazione fatte e future che denotano la vitalità del comparto lignanese. La cosa strana dell’articolo è che per tutte le altre iniziative si conoscono i proprietari, per l’Oasi si resta nel vago. Per poco ancora, perché basterà una semplice visura per elencarli, se già non lo fa il Messaggero nei prossimi giorni.

Marano Lagunare, le manifestazioni di agosto

marano agosto 1

marano agosto 2

marano agosto 3

QUANTO CI COSTA? di Luigi Damiani

Un luglio così piovoso dicono gli esperti non si vedeva da oltre 70 anni.  Anche l’istituto metereologico del Friuli V.G., l’OSMER purtroppo non ha spesso  fatto previsioni centrate specialmente per quanto riguarda i week end del mese  di luglio. L’OSMER spesso non tiene conto che Lignano ma anche Grado e la vicina Bibione hanno caratteristiche diverse rispetto alla pianura e all’entroterra. Le correnti d’aria provenienti dal mare molto spesso tengono  lontane le nuvole e la pioggia dalla costa. Succede che a Lignano c’è il sole e  magari a Latisana , Pertegada, Palazzolo o Muzzana piove. Ma quanto costano a  Lignano in termini economici le previsioni sbagliate ??? L’indicazione che ne  emerge che ogni fine settimana in termini economici Lignano perde tra 1 milione  di euro e i 2 milioni di euro  a seconda se i week end interessati  sono di  bassa o alta stagione. Un danno economico enorme che coinvolge operatori  turisti del ricettivo, i chioschi in spiaggia, le attrezzature balneari e tutto  il comparto commerciale , dai parchi divertimento ai negozi ai ristoranti e pizzerie.  Sbagliare le previsioni di alcuni fine settimana in piena  stagione vuol dire perdere fatturato per milioni di euro, perlomeno una decina.  Se poi le previsioni sono sbagliate o non corrette anche durante la settimana, questo comporta disdette di arrivi o precipitosa fuga da parte dei turisti presenti. Qui il danno economico diventa incalcolabile ma sommato al precedente si aggira ad alcune decine di milioni di euro. Nel vicino Veneto hanno stimato che nella costa veneta da Bibione a Jesolo, tra previsione dell’ARPAV sbagliate e il tempo inclemente e piovoso di luglio sono stati persi circa 250 milioni di euro. Un danno economico ingente e non più recuperabile  nei prossimi mesi di  agosto e settembre.  Luigi Damiani

CALO PRESENZE di Luigi Damiani

Il tempo inclemente, previsioni metereologiche sbagliate, crisi economica,  mancanza di servizi e infrastrutture  in particolare per Lignano .Tutto in  queste parole la crisi di Lignano, ma non solo di Lignano, di tutta la costa  friulana ma anche veneta e romagnola. Oggi si parla di una crisi che potrebbe  superare a Lignano il  meno 10 % nelle presenze  che vorrebbe dire scendere  sotto i 3 milioni di presenze ma anche di un ritorno economico inferiore all’anno scorso con un segno meno del 35-40%. Ogni 100 mila presenze in meno il danno economico è circa pari a 12-13 milioni di euro. 300 mila presenze in meno che sembrano siano quelle stimate in maniera ottimistica rappresenterebbero  circa 40 milioni di euro , ma potrebbero essere molti di più. Già la stagione scorsa abbiamo perso il 6% delle presenze, una ulteriore perdita di presenze stimata tra il 10-12% porterebbe nel biennio 2013-2014 ad una perdita  percentuale del  15-18%. Economicamente il tutto rappresenta una gravità  inaudita. Forse è giunto il momento che tutte le forze economiche, associazioni , consorzi, ma anche quelle politiche pensino al futuro prossimo per non far morire Lignano. E’ finito il tempo delle beghe personali e delle lobby di chi pensa di dettare legge. Oggi è tutta la comunità economica turistica lignanese che sta soffrendo. Mettiamo da parte invidie, rancori, e quanto altro per far ripartire Lignano. Tutta l’imprenditoria turistica lignanese deve assolutamente  fare squadra. Il tempo è scaduto!!!!!! Luigi Damiani

Comunicato stampa.  Il 7 e 8 agosto sulla spiaggia di Lignano Sabbiadoro.  Concerti gratuiti di fronte al mare. – QUARTA EDIZIONE DEL “NIGHTFLY FESTIVAL ON THE BEACH” A LIGNANO SABBIADORO. Con la direzione artistica di Nick The Nightfly, l’edizione 2014 ospiterà alla Beach Arena Pino Daniele e Mario Biondi.  Offerte speciali per chi desidera pernottare in hotel

LIGNANO SABBIADORO – La quarta edizione del Nightfly Festival on the Beach di Lignano Sabbiadoro si terrà quest’anno il 7 e 8 agosto alla Beach Arena dello stabilimento 6 di Sabbiadoro.

Organizzato da Lignano Sabbiadoro Gestioni in collaborazione con Azalea Promotion e guidato dalla direzione artistica di Nick The Nightfly, inconfondibile voce di Radio Monte Carlo, il Festival della località balneare ospiterà quest’anno Pino Daniele e Mario Biondi.

Tutti i concerti saranno gratuiti e si terranno sulla spiaggia di Lignano Sabbiadoro, alla Beach Arena dello stabilimento 6 di Sabbiadoro (Lungomare Trieste, 9), in un’atmosfera di assoluto fascino. Si comincerà giovedì 7 agosto con Pino Daniele con il suo sound travolgente, che reinterpreterà i suoi brani più belli in versione acustica. Venerdì 8 agosto sarà invece la volta di Mario Biondi, con la sua voce calda, profonda, sensuale, eppure limpida e sicura, accompagnato dalla storica band “The Italian Jazz Players”.

Offerte speciali e posti a sedere riservati per tutti coloro che vorranno assistere ai concerti e pernotteranno in hotel a Lignano Sabbiadoro: per informazioni Consorzio Lignano Holiday +39.0431.423732

Il direttore artistico del Festival, Nick the Nightfly, e l’organizzazione dell’evento, la Lignano Sabbiadoro Gestioni, esprimono soddisfazione per la programmazione 2014 che nasce dai successi delle precedenti edizioni e che può contare su caratteristiche importanti legate indubbiamente alla qualità degli artisti, ma anche al fatto che le esibizioni avvengano sulla spiaggia dorata di Lignano Sabbiadoro e che continuino ad essere totalmente gratuite. Un investimento che entrambi considerano proficuo per coinvolgere gli appassionati, ma anche per diffondere la cultura musicale con interpretazioni di altissimo livello. Media partner: Radio Monte Carlo.

Per informazioni:

Lignano Sabbiadoro Gestioni S.p.A. via Latisana, 42 – 33054 Lignano Sabbiadoro (Ud)  Tel. +39.0431.724033  Mob. +39.347.9895027  E-mail: eventi@lignanosabbiadoro.it

** a cura del servizio commerciale.

Guarda anche

CECILIA SCERBANENCO DA MILANO A LIGNANO SABBIADORO

Traduttrice, laureata in filosofia medievale, figlia di Giorgio Scerbanenco scrittore e giornalista che non ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *